Su questo sito utilizziamo cookie, se vuoi saperne di più clicca qui. Premendo il pulsante rosso, invece, presti il consenso.

"Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network" di Vera Gheno, dal 12 ottobre 2017 in libreria

 

Seguici su Facebook

#segnalazione

Chi siamo, da dove veniamo ma soprattutto dove andiamo nel nostro “abitare” i social network? Vera Gheno, sociolinguista specializzata in comunicazione mediata dal computer ma soprattuto frequentatrice dei social dal 1996, insomma da prima che venissero definiti tali, dà la sua risposta. Social-linguistica nasce dal desiderio di condividere vent’anni di esperienze e di studi, cercando di trarne alcuni insegnamenti utili a chiunque si affacci al mondo della comunicazione in Rete, che non ha, come è noto, alcuna selezione all’ingresso.

Il libro è diviso in tre parti: nella prima si traccia una storia sommaria della Rete, soprattutto per rilevare come tanti momenti topici della sua evoluzione siano profondamente legati allo spirito del loro tempo; nella seconda parte viene descritta la lingua dei social, nelle sue infinite e singolari caratteristiche; la terza parte è dedicata alle persone e alle loro interazioni in rete, considerando anche − o forse soprattutto − che cosa succede quando la comunicazione non funziona, ossia deraglia: che cos’è un (o una) flame? Chi sono gli hater e i troll? Cosa vuol dire cyberbullismo? E se siete vittime di uno shitstorm?
Nella visione del libro, siamo come dei neopatentati alla guida di un’automobile di grossa cilindrata: la rete, di per sé, non è né buona né cattiva; siamo noi, suoi utenti, responsabili dei contenuti che vi carichiamo, e quindi è su noi utenti, sui neopatentati, che occorre lavorare se vogliamo migliorare la qualità delle interazioni virtuali − che forse virtuali non lo sono per niente.

 

redazione

12 settembre 2017

 

informazioni

Vera Gheno
Social-linguistica. Italiano e italiani dei social network
Prefazione di Stefano Bartezzaghi
Franco Cesati Editore, collana Pillole. 130 pp., 12 € - Dal 12 ottobre in libreria