Su questo sito utilizziamo cookie, se vuoi saperne di più clicca qui. Premendo il pulsante rosso, invece, presti il consenso.

Un derby a teatro: Roma Liverpool con Manfridi e Mister meno 9 con Di Clemente il 16 e il 17 luglio 2017 al Teatro Marconi

 

Seguici su Facebook

#segnalazione

Marconi Teatro Festival. Tutti i colori dell'arte. Recita così lo slogan del grande evento estivo che dal 4 luglio al 6 agosto regala a tutti una Grande Estate a Roma.
Due palchi, uno interno e uno esterno, 34 serate, 60 spettacoli che vedranno in scena 180 artisti. Per un totale di 500 posti a sedere e 170 ore di intrattenimento in uno dei pochi spazi romani che può vantare un grande parcheggio interno. È questo quello che ha realizzato Felice Della Corte, direttore del Teatro Marconi che, per questa nuova e importante avventura ha voluto accanto a sè Riccardo Barbèra e che, con l'aiuto di Ilaria Ceci e Davide Sacco, ha dato vita ad un cartellone di eventi che spaziano dal teatro, alla letteratura, dalla musica alla danza.


Claudio Boccaccini, Paolo Triestino, Pino Insegno, Nicola Pistoia, Marco Simeoli, Francesca Nunzi, Giuseppe Manfrini, Marco Morandi, Antonio Grosso, Cinzia Tani, Marco Cavallaro, Riccardo Barbèra, sono solo alcuni dei nomi che calcheranno le tavole dei due palcoscenici allestiti per ben cinque settimane.

Il 16 e 1l 17 luglio sarà in scena un vero e proprio derby Roma – Lazio.
Domenica 16 luglio alle ore 21.00 sul Palco esterno e poi il 17 luglio alle 21.45 sul palco interno sarà in scena ROMA – LIVERPOOL 1-1 di e con Giuseppe Manfridi
L'irresistibile evocazione della finale della Coppa Campioni disputata il 30 maggio dell'84 per tornare a guardare negli occhi quel momento altissimo della storia di una squadra e della sua tifoseria, coinvolte in un sogno destinato a svanire ma non senza aver fatto percepire il profumo intenso dell'impresa irripetibile.
E mentre Giuseppe Manfridi racconta questa impresa, gli stessi giorni 16 luglio, ore 21.45 sul Palco interno e 17 luglio, ore 21.00 Palco interno MISTER MENO 9 di Giorgio Serafini Prosperi e Giovanni Pepe con Alessio Di Clemente, Regia Giorgio Serafini Prosperi.

Un uomo solo al comando, un uomo scomodo, un uomo contro.
Questo è Eugenio Fascetti nel nostro Mister meno 9, pièce teatrale che si ispira all'impresa della Lazio nella stagione 86-87, quando, con un'insperata rimonta, seppe evitare lo smacco di un'ingiusta retrocessione in serie C, ma che ne amplia i significati. Si parte da Fascetti, lo scontroso, l'antipatico, l'ispido, per raccontare a tutto tondo la figura del "mister". Spesso parafulmine, talvolta ispiratore, padre, padrone, sergente di ferro, psicologo e altro ancora, questo è un allenatore di calcio.

 

Teatro Marconi
viale Guglielmo Marconi 698 e
www.teatromarconi.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel 06.49.53.554
Biglietti
Intero 16 €; Ridotto 13 €

 

Redazione
16 luglio 2017