Giovedì, 13 Maggio 2021
$ £

#segnalazione


Dominio pubblico – la città agli under 25 è un progetto artistico multidisciplinare giunto alla sua terza edizione ideato dal regista e drammaturgo Luca Ricci e realizzato da il Teatro Argot Studio (dir. Artistica Tiziano Panici e Francesco Frangipane) e Teatro dell’Orologio (dir. Artistica Fabio Morgan), in collaborazione con il Teatro di Roma (dir. Artistica Antonio Calbi).

La finalità ultima di questo bando è quella di realizzare un festival che si terrà a Roma, dal 31 maggio al 5 giugno 2016.
Il presente avviso pubblico si rivolge ad artisti/compagnie under 25 operanti sul territorio nazionale, con finalità professionali, in diversi ambiti: teatro, danza, performance, audiovisivi, musica dal vivo, arti figurative e digitali, arti circensi e ogni nuova forma di arte contemporanea.

#segnalazione


Apprendiamo oggi, dalla graduatoria pubblicata sul sito della Regione Lazio in merito al bando per Festival e Rassegne che Teatri di Vetro, festival delle arti sceniche contemporanee 9° edizione La comunità che viene, è escluso dal finanziamento.


È con tristezza che constatiamo come uno spazio dedicato all’arte scenica contemporanea, attraversato in questi nove anni da centinaia di artisti e compagnie, progetto che oggi è stato riconosciuto dal Mibact come uno dei festival multidisciplinari finanziati per il triennio 2015-17, riconosciuto da Roma Capitale come uno dei festival di interesse culturale della città di Roma, spazio progettuale che ha avuto un crescente apprezzamento e riconoscimento a livello nazionale, si veda azzerato il finanziamento, riconfermato dal 2008 al 2014, proprio dalla sua Regione.

Proprio la continuità del finanziamento regionale negli anni passati ha reso Il triangolo scaleno un punto di riferimento su Roma e nella Regione Lazio.
Siamo esclusi dal finanziamento, nonostante il triangolo scaleno abbia lavorato con continuità sul proprio territorio, sia referente regionale in network nazionali, nonostante Teatri di Vetro abbia un’identità artistica chiara, progettualmente innovativa, degna di equivalenti europei e decine di compagnie stiano in queste ore già contattando il festival per la decima edizione.

Oggi la scelta di non finanziarci ci mette in un reale e serio rischio di sopravvivenza, esponendo noi ad un disastro economico che non possiamo sostenere e annientando un progetto artistico a cui gli artisti guardano con ammirazione e fiducia.

Speriamo di far sentire la nostra voce. Che non è solo quella di triangolo scaleno ma anche della comunità di artisti, operatori, intellettuali e pubblico.


Redazione
4 novembre 2015

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori