Martedì, 16 Aprile 2024
$ £

La Nuit Bobo Chic. Marcello Mazzocco, ci parla di questa esperienza unica e irripetibile

LNBC = La Nuit Bobo Chic. #intervista a Marcello Mazzocco, ideatore e produttore dell’evento che sarà in scena alla Cappella Orsini di Roma il 24 febbraio 2017.

Quali suggestioni hanno portato all'ideazione de La Nuit Bobo Chic?

Ho sempre amato gli spettacoli che abbattevano la quarta parete teatrale, ma volevo fare qualcosa in più, volevo un teatro che non si limitasse a raccontare una storia ma che ascoltasse lo spettatore. Durante La Nuit de la Boheme (1845) effettivamente il pubblico poteva partecipare attivamente proponendo i suoi versi, a patto che tutto fosse improvvisato al momento e distrutto prima della fine della serata. Ho pensato di prendere spunto da quel meraviglioso seme per far germogliare un’idea nuova, contemporanea, ma rispettosa delle sue radici.

 

 

Come potremmo definire di fatto quest'evento?

Qualcosa di completamente diverso

 

Come si struttura la serata che prenderà vita il 24 febbraio a Roma?

La serata inizia alle 21:00 chi avrà già acquistato il biglietto, e comunicato i suo dati (nome, cognome, residenza) tramite la nostra mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dovrà solo ritirare la sua tessera ed entrare in questa meravigliosa struttura. Gli altri dovranno fare la fila per registrarsi, consigliamo a tutti di prenotare il proprio biglietto in anticipo. Una volta dentro i nostri protagonisti vengono spogliati dei panni della borghesia o dell’aristocrazia, a seconda dei casi, ed adornati con i colori e le forme della nuova Bobo Chic. I nostri Itras, una volta preparati i nostri protagonisti, li faranno entrare nel fantastico mondo della Bobo Chic dove potranno veder realizzate le loro fantasie teatrali, grazie alle incredibili capacità attoriali di Gianluca Enria e Claudio Losavio, che daranno vita a quanto dal pubblico richiesto, ma non voglio svelare troppo sulla “Macchina Attoriale”. Inoltre l’orchestrina Bohémienne accompagnerà improvvisando tutta la colonna sonora a seconda dell’umore della scena, a seconda delle richieste del pubblico si vivranno intensi momenti teatrali che possono andare dal tragico al comico, dal satirico all’erotico. Data l’ora d’inizio dello spettacolo abbiamo pensato di predisporre un buffet per chiunque vorrà servirsi alla nostra piccola enoteca. Poi arriverà il momento di Silvia Lamberti, e di questo non ti parlerò, non si possono svelare certi segreti, ti posso dire solo che bisognerà venire alla Cappella Orsini armati di fantasia e voglia di partecipare.Poi ci saranno le esibizioni musicali e gli arrivederci.

Perché tra la tante location che offre la Città Eterna proprio la Cappella Orsini?

Perchè è uno dei luoghi più Bohémienne e Chic di Roma, perfetto per incorniciare “La Nuit Bobo Chic”.

 

Tutti i buoni motivi per vivere questa "Notte" unica nel suo genere.

La Nuit Bobo Chic è per tutte quelle persone che vogliono sentirsi partecipi e quindi libere di potersi esprimere. Per chi si è stufato di sentire il teatro raccontare un’altra storia. Per chi vuole vedere la sua storia, o la sua fantasia prendere vita a teatro. Per chi vuole qualcosa di completamente diverso. Per chi si vuole divertire con un pizzico di peperoncino.

 

 

F. M.

12 febbraio 2017



 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori