Lunedì, 25 Ottobre 2021
$ £

FESTIVAL dello SPETTATORE - ESSERCI O NON ESSERCI - VI edizione Arezzo 20 – 24 ottobre 2021

Si aprirà mercoledì 20 ottobre la sesta edizione del Festival dello Spettatore, ideato e promosso dalla Rete Teatrale Aretina intorno all'esperienza di Spettatori Erranti, organizzato con il sostegno e il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Toscana e del Comune di Arezzo, con il contributo di Fondazione CR Firenze e in collaborazione con Fondazione Guido D’Arezzo, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, Unicoop Firenze, RAT Residenze Artistiche della Toscana.

Il Festival, appuntamento unico nel panorama nazionale la cui caratteristica principale è quella di focalizzare la propria attenzione sul pubblico, dopo l’edizione 2020 interamente dedicata al tema del rapporto tra spettacolo dal vivo, linguaggi e mezzi digitali, si centrerà quest’anno su due tematiche attorno al quale ruoteranno le giornate di studi, gli incontri, gli spettacoli: la prosecuzione del percorso sulla “questione digitale” e il rapporto tra cultura e sostenibilità.
Giornate di studi, seminari, workshop, spettacoli di nuova drammaturgia, presentazioni, si alterneranno in luoghi diversi della città e del territorio, in un percorso di scoperta dei luoghi di interesse storico-artistico.

E’ attenta alle varie fasce di pubblico la programmazione del festival, dal teatro contemporaneo di Carrozzeria Orfeo in “Miracoli metropolitani” (mercoledì 20, ore 21, Teatro Petrarca), al monologo eco – sostenibile di Mulino ad Arte “Mi abbatto e sono felice” (sabato 23, ore 21.30, Case popolari di via Malpighi), agli spettacoli per bambini La Famiglia Mirabella de Il Teatro Viaggiante (domenica 24, ore 11,30, Piazza Risorgimento), “Il Teatro alla finestra” di Nata Teatro (venerdì 22, Piazza San Jacopo dalle ore 17:00 alle 20:00), questi ultimi organizzati in collaborazione con il Festival Meno Alti dei Pinguini, cosi come “Lo sbernecchio del Bubbù”, di Pindoc (sabato 23, ore 18.30 e 21.30, Teatro Pietro Aretino). Riservato ad uno spettatore per volta, con l’utilizzo di un casco per realtà virtuale Nel mezzo dell’inferno, ideato da Fabrizio Pallara, in scena da giovedì 21 a domenica 24, dalle 9,30 alle 22,30 presso la sala Sant’Ignazio.

Fra gli appuntamenti classici del festival il Pullman dello spettatore, che quest’anno porterà il pubblico a Terranova Bracciolini per Hess di KanterStrasse Teatro (giovedì 21, ore 19 e 21.30, Auditorium le Fornaci), e al Teatro Verdi di Monte San Savino venerdì 22 per Cenerentola di Zaches Teatro.

Numerosi i momenti dedicati alla riflessione sulla figura dello spettatore. Ideati in collaborazione con il Festival Teatro fra le Generazioni sia la tavola rotonda Fare e vedere teatro a scuola nell’era post-pandemica (mercoledì 20, Aula Magna del Liceo Piero della Francesca, dalle ore 15:00 alle 18:00), sia la giornata di studi Spettacolo dal vivo e linguaggi digitali, un nuovo patto spettatoriale, (giovedì 21, dalle ore 15:00 alle 18:30, Teatro Pietro Aretino,) alle quali si aggiunge, venerdì 22, la giornata di studi Sostenibilità della cultura - Cultura della sostenibilità, (Teatro Pietro Aretino dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:30).

Completano la programmazione la presentazione del libro Lavoro culturale e occupazione (ed. Franco Angeli), con gli autori Antonio Taormina e Valentina Montalto (sabato 23, ore 11, Libreria Feltrinelli), la proiezione del film RASTRELLI. Arte, teatri e attori al tempo della peste, di e con Andrea Merendelli, domenica 24, ore 17.30 ,Cinema Eden, e SPETTATORI LA GRAN REUNION #6, appuntamento nazionale dei gruppi di spettatori in Italia, (sabato 23, ore 14.30, Teatro Pietro Aretino).

 

redazione

5 ottobre 2021

 

informazioni

il programma completo su
festivaldellospettatore.it


INFO FESTIVAL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 331 7880087

Rete Teatrale Aretina


FESTIVAL DELLO SPETTATORE
VI edizione 2020
ESSERCI O NON ESSERCI

con il contributo di
Ministero della Cultura
Regione Toscana
Comune di Arezzo
Fondazione Guido d’Arezzo
Fondazione CR Firenze
Unicoop Firenze

in collaborazione con
Fondazione Toscana Spettacolo Onlus
Festival Teatro fra le Generazioni
RAT - Residenze Artistiche della Toscana
Murmuris
Cooperativa Progetto 5
Liceo Vittoria Colonna
Liceo Piero dello Francesca

con il sostegno e la collaborazione
delle compagnie della Rete Teatrale Aretina
Anghiari Dance Hub
Diesis Teatrango
Kanterstrasse Teatro
Libera Accademia del Teatro
Officine della Cultura
NATA Teatro
Teatro di Anghiari

media partner
fattiditeatro

 

 

FESTIVAL dello SPETTATORE
sesta edizione 20.24 ottobre 2021

Dopo Lo spettatore digitale, l’edizione 2020 del FDS interamente dedicata al tema del rapporto tra spettacolo dal vivo, linguaggi e mezzi digitali, abbiamo individuato due tematiche, tra loro connesse, che costituiranno l’asse portante attorno al quale ruoteranno le giornate di studi, gli incontri, gli spettacoli del FDS21: la prosecuzione del percorso sulla “questione digitale” e il rapporto tra cultura e sostenibilità.

 

 


INFO FESTIVAL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 331 7880087

festivaldellospettatore.it

PROGRAMMA aggiornamento 17 settembre 2021
* eventi confermati luogo soggetto a possibile variazione

DA MERCOLEDÌ 21 A DOMENICA 24 OTTOBRE
Sala Sant’Ignazio ore 9:30 > 22:30

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG – LAC Lugano Arte e Cultura
NEL MEZZO DELL’INFERNO
drammaturgia Fabrizio Pallara e Roberta Ortolano
regia Fabrizio Pallara
voci Valerio Malorni, Lorenzo Gioielli, Silvia Gallerano
Musiche Økapi
modellazione e animazione 3D Massimo Racozzi
progettazione ambienti architettonici Sara Ferazzoli
sviluppo applicazione e implementazione VR Alessandro Passoni

spettacolo per un solo spettatore, è previsto l’uso di un casco di realtà virtuale igienizzato a ogni utilizzo

 

MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE

Aula Magna del Liceo Piero della Francesca * ore 15:00 > 18:00
in collaborazione con il Festival Teatro fra le Generazioni

tavola rotonda
Fare e vedere teatro a scuola nell’era post-pandemica

Teatro Petrarca ore 21:00
in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo

Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Nazionale di Genova, Fondazione Teatro di Napoli -Teatro Bellini
Carrozzeria Orfeo
MIRACOLI METROPOLITANI
drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi
con
Elsa Bossi, Ambra Chiarello, Federico Gatti, Aleph Viola, Beatrice Schiros, Massimiliano Setti, Federico Vanni
musiche originali Massimiliano Setti
scenografia e luci Lucio Diana
costumi Stefania Cempini

 

GIOVEDÌ 21 OTTOBRE

Teatro Pietro Aretino ore 15:00 > 18:30
in collaborazione con il Festival Teatro fra le Generazioni

giornata di studi
Spettacolo dal vivo e linguaggi digitali, un nuovo patto spettatoriale

nell’ambito della giornata si incontrano e si presentano le Residenze Digitali
Artisti e compagnie del progetto Residenze Digitali promosso da Centro di Residenza della Toscana Armunia - CapoTrave/Kilowatt, AMAT e Anghiari Dance Hub e del progetto BUGS, promosso da Officine della Cultura, Straligut, Kanterstrasse, Officine Papage, Pilar Ternera.

Parcheggio Rossellino ore 20,00
partenza del PULLMAN DELLO SPETTATORE per Terranuova Bracciolini

 

Auditorium le Fornaci - Terranuova Bracciolini ore 19:00 e ore 21:30
KanterStrasse Teatro
HESS
di Alina Nelega titolo originale “Decalogul dupa Hess” (I Dieci Comandamenti secondo Hess)
traduzione Horia Corneliu Cicortas
con Tazio Torrini
drammaturgia Simone Martini e Tazio Torrini
regia Simone Martini e Tazio Torrini
assistente alla regia Alessio Martinoli
luci Simone Benucci
regia video Blanket studio

 

VENERDÌ 22 OTTOBRE

Teatro Pietro Aretino ore 10:00 > 13:00 / 14:30 > 17:30
giornata di studi
Sostenibilità della cultura - Cultura della sostenibilità

Piazza San Jacopo ore 17:00 > 20:00
in collaborazione con il Festival Meno Alti dei Pinguini

Nata Teatro
IL TEATRO ALLA FINESTRA
Parole Trasparenti e Pinocchio
di Livio Valenti
con Laura Gorini, Mirco Sassoli, Livio Valenti

Parcheggio Rossellino ore 20,00
partenza del PULLMAN DELLO SPETTATORE per Monte San Savino

Teatro Verdi di Monte San Savino ore 21:30
in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo

Zaches Teatro
CENERENTOLA
regia, drammaturgia, coreografia Luana Gramegna
scene, luci, costumi, maschere e pupazzi Francesco Givone
progetto sonoro e musiche originali Stefano Ciardi
con Gianluca Gabriele, Amalia Ruocco, Enrica Zampetti
collaborazione per scene, maschere e pupazzi Alessia Castellano
realizzazione costumi Rachele Ceccotti

 

SABATO 23 OTTOBRE

Teatro Pietro Aretino * ore 11:00
presentazione del libro
LAVORO CULTURALE E OCCUPAZIONE (ed. Franco Angeli)
incontro con gli autori Antonio Taormina e Valentina Montalto

Teatro Pietro Aretino ore 14:30
in collaborazione con Murmuris

SPETTATORI LA GRAN REUNION #6
appuntamento nazionale dei gruppi di spettatori in Italia
gruppi di spettatori aderenti a progetti di formazione e coinvolgimento del pubblico si incontrano ad Arezzo, in presenza o in streaming, per condividere motivazioni, desideri, visioni del pubblico a teatro.

Teatro Pietro Aretino ore 18:30 e ore 21:30
in collaborazione con il Festival Meno Alti dei Pinguini

Pindoc
LO SBERNECCHIO DEL BUBBÙ
con Pino Basile e Giuseppe Muscarello
coreografia e regia Giuseppe Muscarello
musica eseguita dal vivo Pino Basile
drammaturgia Giuseppe Provinzano

Case popolari di via Malpighi * ore 21:30
Mulino ad Arte
MI ABBATTO E SONO FELICE il monologo eco-sostenibile
di e con Daniele Ronco
regia Marco Cavicchioli
elementi di scena Piero Ronco, Federico Merula, Lorenzo Rota

 

DOMENICA 24 OTTOBRE

Piazza Risorgimento ore 11:30
Il Teatro Viaggiante
LA FAMIGLIA MIRABELLA

Teatro Petrarca ore 17:30
in collaborazione con il Festival Meno Alti dei Pinguini

Stivalaccio Teatro
LA BELLA E LA BESTIA
testo e regia Marco Zoppello
con Sara Allevi/Eleonora Marchiori e Giulio Canestrelli
e con Matteo Pozzobon
musica del trio Friedrich Micio
scenografia Alberto Nonnato
ideazione e creazione figure Ariela Maggi
costumi Antonia Munaretti
audio e disegno luci Matteo Pozzobon

Cinema Eden ore 21:30
proiezione del film
RASTRELLI. Arte, teatri e attori al tempo della peste
di e con Andrea Merendelli
e con Alessandra Chieli e Giuliano Del Taglia
regia Simone Marcelli

al termine incontro con Simone Marcelli e Andrea Merendelli

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori