Sabato, 24 Ottobre 2020
$ £

Teatro Golden di Roma, la stagione 2020-21 - il programma completo

Con la commedia L’accendino magico diretta ed interpretata da Greg per la produzione di Roberto Imbriale LSD edizioni, il Teatro Golden apre la stagione in abbonamento 2020 2021 tra i primi In Italia.

Il direttore artistico Andrea Maia crede e investe nella ripartenza in sicurezza. “Ringrazio i produttori e gli artisti che hanno accettato condizioni straordinarie pur di riportare in scena i propri spettacoli tornando a regalare al pubblico divertimento ed emozioni. Inoltre ringrazio gli abbonati del Golden che anche quest’anno non ci hanno lasciato soli”.

Dopo lunghi mesi di stop forzato dagli eventi e la drastica riduzione della capienza degli spazi teatrali che rende difficile, alcune volte impossibile, riprendere la normale attività, il Golden di Roma ha voluto mandare un messaggio aprendo il teatro già nel mese di settembre e programmando un’intera stagione teatrale che vedrà sul suo palco le sue “classiche” 8 commedie.

Con già 2000 abbonati che hanno rinnovato la loro fiducia al Golden e si apprestano a tornare in sala tra distanze e mascherine il teatro Golden ha iniziato da giovedì 24 settembre 2020 la sua avventura teatrale al tempo del COVID, con spettacoli che andranno in scena con sette repliche a settimana, per questa stagione, dal mercoledì al sabato alle ore 21, con una replica aggiuntiva il sabato alle 17 e con due rappresentazioni pomeridiane la domenica una alle 15.30 e l’altra alle 18.30.

La stagione apre con una commedia divertente quanto surreale L’accendino magico scritta, diretta ed interpretata da Claudio Gregori (Il Greg di Lillo e Greg) in scena con Riccardo GraziosiClaudia Campagnola, Lallo Circosta, Vania Della Bidia, Roberto Fazioli, prodotta dalla LSD di Roberto Imbriale che fa da apripista agli spettacoli e agli artisti che si susseguiranno sul palco del Golden. 

Dal 14 ottobre uno spettacolo cult a cui il Golden non ha voluto rinunciare Ben Hur di Gianni Clementi con Nicola PistoiaPaolo TriestinoElisabetta De Vito regia di Nicola Pistoia, prodotto da DIaghilev.

 

Il terzo spettacolo in scena, dal 4 al 22 novembre, sarà Amore divorziamo? la nuova commedia scritta da Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli su soggetto di Andrea Maia, interpretata da Danilo De Santis, Emanuela Fresi, Roberta Mastromichele e Pietro Scornavacchi diretti da Toni Fornari. Prodotta da Andrea Maia Teatro Golden e Vincenzo Sinopoli 

Saranno in scena, dal 25 novembre al 13 dicembre, Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti protagonisti de “Il prestito” di Jordi Galceran, diretti da Giampiero Solari, una produzione Ginevra Media Production.

A Natale e precisamente dal 16 dicembre al 16 gennaio Michela Andreozzi e Massimiliano Vado, che cura anche la regia, daranno vita allo spettacolo “Match” scritto da Michela Andreozzi, Antonella Questa, Grazia Giardello e Massimiliano Vado. Una produzione Andrea Maia Teatro Golden e Vincenzo Sinopoli

Sarà poi la volta della commedia Il regalo perfetto, sul palco del Golden dal 13 al 31 gennaio, scritta da Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli su soggetto di Andrea Maia, con Simone Montedoro ed un cast di altri 2 attori ancora da definire. Spettacolo prodotto da Andrea Maia Teatro Golden e Vincenzo Sinopoli

A febbraio, dal 3 al 21, Simone Montedoro, Giorgia Wurth, Toni Fornari saranno protagonisti di Incubi d’amorela commedia scritta da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli su soggetto di Toni Fornari regia di Augusto Fornari. Una produzione Andrea Maia Teatro Golden e Vincenzo Sinopoli 

Ultimo spettacolo in abbonamento, dal 24 febbraio al 14 marzo è InDeciso a tutto di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli che vedrà sul palco il “confuso ed indeciso” talento di Augusto Fornari. Prodotto da Andrea Maia Teatro Golden e Vincenzo Sinopoli

Sono già programmati alcuni spettacoli fuori abbonamento.

Il primo è lo spettacolo Sogno o son lesso di e con Max Maglione, lo spettacolo a cui il Teatro Golden tiene in particolar modo ed il cui ricavato va a sostegno della Onlus romana Peter Pan che si occupa di ospitare le famiglie non residenti nella capitale che hanno i figli, malati oncologici, in cura all’ospedale Bambino Gesù.

Dal 16 al 28 marzo ci sarà Max Paiella con il suo Boom, mentre dal 29 marzo all’11 aprile sarà in scena Dado con il suo nuovo spettacolo.

 

 

redazione

29 settembre 2020

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori