Mercoledì, 24 Aprile 2019
$ £

Bessie il 2 e 3 giugno 2018 presso il Teatro l’Avogaria di Venezia

Uno spettacolo tratto da “La chiave” un racconto del grande scrittore Isaac Singer apparso sul New Yorker nel 1966. Sabato 2 giugno 2018, alle ore 21.00, al Teatro a l'Avogaria di Venezia (Dorsoduro 1607, Corte Zappa), va in scena “Bessie” per la regia di Stefano Pagin.
Siamo a New York alla fine degli anni sessanta. La protagonista è una ruvida vedova ebrea che uscendo di casa, in un torrido pomeriggio d'estate per recarsi al supermercato, non riesce a rientrare nel suo appartamento perché rompe la chiave nella complicata serratura che si era fatta costruire da poco per evitare ogni pericolo di scasso.

Lei non crede ad un incidente casuale. Vicini di casa e persino spiriti e diavoli già da molto tempo complottano contro di lei per derubarla.
Questo è il pretesto drammaturgico di Singer per farci entrare in un mondo molto complesso. Esistono veramente quegli spiritelli, come pensa Bessie, o una malattia mentale si sta impossessando di lei? Forse il prezzo di un passato mai elaborato le sta presentando il conto? Un racconto che è un vero capolavoro di intensità.
Lo spettacolo è interpretato dagli attori del Corso di recitazione e pratica scenica del Teatro a l’Avogaria ( Rebecca Arcangeli, Alice Baessato, Silvia Brotto, Maddalena Motta, Matteo Pasqualini, Asia Donadel)

Lo spettacolo, in replica domenica 3 giugno alle 18.30, su prenotazione ai numeri 0410991967-335372889 o via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Info: http://www.teatro-avogaria.it/


Redazione
1 giugno 2018

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori