Mercoledì, 26 Giugno 2019
$ £

TETAS Y RECETAS (TITS AND TIPS) al Teatro Palladium il 14 dicembre 2018

Stravagante e plurilingue: venerdì 14 dicembre il Teatro Palladium ospita la divertente commedia teatrale “Tetas y Recetas” (“tette e ricette”).
Nel titolo risiede la sintesi estrema della trama: “Tetas” perchè le protagoniste sono tre donne alle prese con grossi cambiamenti in momenti chiave delle loro esistenze, che le obbligheranno a trovare nuove ricette di vita. “Recetas” anche perché durante lo spettacolo vengono proiettati riferimenti a ricette e a consigli utili, che interagiscono con l'azione scenica stessa.


Scritto da Susana Mendo Murillo, Francesco Baj e Beatriz Prior e con la regia di Flavio Marigliani, “Tetas y Recetas” è una rappresentazione multilingue e multimediale prodotta da Viceversa Associazione Culturale Internazionale.
Sul palco gli interpreti Beatriz Prior, Duné Medros, Susana Mendo Murillo, Tracy Walsh Caputo e Frank Baj portano in scena una commedia recitata in inglese, spagnolo, italiano e un pizzico di francese, lingue dosate in modo da permetterne la fruizione a chiunque abbia buona conoscenza di una delle tre lingue e nozioni parziali di almeno un'altra.
Lo spettacolo non è soltanto un esperimento riuscito sull’intercomprensione linguistica, uno stimolo per riattivare e ampliare le proprie conoscenze linguistiche: è anche e soprattutto una commedia che vuole riflettere sul senso di parole come famiglia, rispetto, solidarietà e sul prendersi cura dell'ambiente e della propria salute, con speciale attenzione verso la prevenzione del tumore al seno.


Beatriz Prior

Beatriz Prior si laurea in giornalismo e alla Scuola Superiore di Arte Drammatica di Siviglia, Spagna. Studia recitazione con Man Navarro e la tecnica di Jacques Lecoq. Vive a Roma ora dove si è formata con Nicolaj Karpov, Ives Lebreton, Judith Malina y Hernán Genè. Segue anche i corsi di tecnica Meisner con Javier Galitò-Cava. Combina la sua attività artistica con il lavoro come docente di spagnolo all’Università la Sapienza e presso l’Instituto Cervantes.
Duné Medros
Duné Medros è un'attrice italiana di origini iraniane. Ha frequentato l'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica Silvio D'Amico diplomandosi nel 2008. Da allora ha lavorato a vari progetti teatrali sia classici che contemporanei e anche in alcuni corti e lungo metraggi cinematografici. Duné parla correntemente quattro lingue e ciò le ha permesso di recitare in spettacoli in lingua come Romeo e Giulietta di Shakespeare e il film della 1492 Productions' The Young Messiah.

Susana Mendo Murillo

Susana Mendo Murillo, nata a Madrid, lettrice di spagnolo presso l’Università di Roma Tre, é insegnante e ricercatrice nel campo della didattica dello spagnolo come lingua straniera, autrice e attrice teatrale. Ha pubblicato diversi articoli e testi per l’apprendimento dello spagnolo e ha messo in scena numerosi spettacoli in lingua per le scuole. Parla spagnolo, italiano ed inglese.
Tracy Walsh Caputo
Tracy Walsh Caputo è un'attrice italo-australiana che ha passato 8 anni alla Lee Strasberg Theatre Institute di NY. I suoi ruoli nella grande mela includono Kate & Lady Macbeth del Bardo, e Martha da "Chi ha paura di Virginia Wolf". Tornata a Roma ha debuttato con un suo proprio pezzo "Dirty little habits" in uno spettacolo ensemble seguito da 2 ruoli esilaranti come Romeo & Otello in "Will you shake your spear" e da Amanda del "The Glass Menagerie". Di giorno insegna e traduce in inglese... e si diletta anche con lo spagnolo!

Frank Baj

Scrittore a papershots.org, attore, autore e produttore. Insegna anche inglese e traduce da e verso varie lingue. Recenti ruoli includono Tom nel “Lo zoo di vetro” di Tennessee Williams per l’English Theatre of Rome, e un altro Tom in "Living Together" di Ayckbourn, nonché una sua co-produzione come scrittore e regista nei ruoli di Amleto e Desdemona in “Will You Shake Your Spear?” tributo comico al Bardo di Avon.

Flavio Marigliani

Flavio Marigliani attore, regista e autore teatrale. Le sue commedie sono state segnalate a diversi premi nazionali, vincendo il primo premio della prima edizione del festival Inventaria e pubblicando in diverse riviste online specializzate. Collabora stabilmente con il Teatro Pubblico Pugliese e con diverse compagnie sul territorio romano, lavorando presso il Teatro Italia, il Teatro Sette, il Teatro Greco, debuttando nella passata stagione come regista al Piccolo Eliseo con “Tetas y Recetas”.

Marco Faustini

Ha studiato musica classica con la prof.ssa Clara D'Agostini e pianoforte jazz con Marcello Tonolo e Andrea Alberti. Ha composto jingles, musica per teatro e brani originali per il trio OTTT (contemporary & latin jazz). Oltre ad essere l’autore della musica di Tetas y Recetas ha curato l’ellaborazione di tutti gli effetti sonori.


Redazione
13 dicembre 2018


Informazioni

 

TETAS Y RECETAS (TITS AND TIPS)
di Susana Mendo Murillo, Francesco Baj e Beatriz Prior
Con Beatriz Prior, Duné Medros, Susana Mendo Murillo, Tracy Walsh Caputo e Frank Baj
Regia Flavio Marigliani
Musica Marco Lorenzo Faustini
Scenografia multimediale Sabrina Leonardi e Luca Iasevoli

www.tetasyrecetas.com; FB: https://www.facebook.com/tetasyrecetas/

Biglietti: Intero: 18 euro; ridotto: 12 euro; studenti: 8 euro

BIGLIETTERIA PALLADIUM
Il botteghino apre due ore prima dello spettacolo. Attivo, solo durante gli orari di apertura del botteghino, il numero: 0657332768
Prenotazioni via e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; prevendite www.liveticket.it/TeatroPalladium
per prenotazioni cell 350 011 9692 (attivo tutti i giorni, 11:00-13:00 / 16:00 – 20:00)


Teatro Palladium
piazza Bartolomeo Romano, 8
Roma
Tel: 06 5733 2772
http://teatropalladium.uniroma3.it/ - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.facebook.com/teatropalladium/

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori