Mercoledì, 22 Maggio 2019
$ £

Chi è Tina Parotti?

Una persona al femminile che -testarda - e' andata e va sempre controcorrente non tralasciando però innanzitutto i propri doveri verso gli altri

 

Perché pittrice e non solo?

Perché con i colori - il segno la scrittura e la poesia - riesco a comunicare meglio. Con il corpo fisico non ce la faccio più (amo la danza e amo il canto ma..e' passato quel tempo) !!!

 

Cosa vuole trasmettere con la sua Arte?

Add a comment

Il secondo appuntamento di Autunno contemporaneo, rassegna arrivata quest’anno alla sua terza edizione, comprende l’installazione “Nello Spazio di un Tempo” dell’artista brasiliano Gaspar Souza Lima – a cura di Tommaso Parisi da oggi al 9 novembre 2014 alla Sala Santa Rita a Roma – e una nuova configurazione di “The Missing Object” dell’artista belga Kristien De Neve, opera già visibile presso il Cortile del Tempio di Apollo in Circo sempre a Roma dal 18 settembre scorso e che accompagna tutta la durata della rassegna, fino al 7 dicembre 2014.

Add a comment

Un evento senza precedenti per l'arte a Roma. Grazie alla Fondazione Ducci, all'interno della prima edizione di Artinfondazione "Contemporaneo Europeo 2000-2010", sarà possibile ammirare l'azione di uno degli artisti contemporanei più discussi ed allo stesso tempo amati degli ultimi cinquant'anni: Hermann Nitsch.

Il primo appuntamento con l'artista austriaco è per martedì 17 giugno presso il Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica ove per l'occasione verrà presentata al pubblico, in prima mondiale assoluta, una composizione musicale realizzata da Nitsch. A dirigere il concerto il Maestro Andrea Cusumano, direttore stabile dell’orchestra dell’Orgien Mysterien Theater di Hermann Nitsch, con cui ha suonato in occasione di numerosi eventi istituzionali ed internazionali.

Add a comment

Roma. Dopo la mostra personale dell’artista finlandese Hannu Palosuo, la rassegna d'arte "Contemporaneo Europeo 2000-2010" prosegue con il secondo appuntamento, quello con Marinella Paolini, che presenterà, mercoledì 21 maggio 2014, la mostra On the way. L’affermata artista italiana proporrà ai visitatori la tecnica che più di tutte ha visto un’ascesa verso la consacrazione all’arte nell’ultimo decennio: la fotografia. 

On the way ci illustra un percorso tra gli scatti d’autore, percorso artistico in cui la Paolini è seguita dall’art director Biba Mogherini che, insieme a lei, ha fondato FormedArteItalia con un esordio, nel 2009, al Museo della Scienza di Napoli seguito, nel 2010, dal premio dalla Fondazione Eccellenze Italiane ad Abu Dhabi. 

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori