Giovedì, 30 Giugno 2022
$ £

Grande successo a Bologna per la mostra: 'la ragazza con l'orecchino di perla'

Grandissimo successo a Bologna per la mostra dedicata al quadro del pittore olandese Jan Vermeer, 'La ragazza con l'orecchino di perla'. Nei primi nove giorni il quadro, esposto a Palazzo Fava, è stato visto da oltre 28.800 persone (la media è di oltre 3.000 visitatore al giorno). Una bellezza unica, quella del quadro di Vermeer, che ha provocato in ben due visitatrici episodi legati alla sindrome di Stendhal. Si tratta di due episodi avvenuti lo scorso sabato quando due donne, mentre erano intente ad ammirare il quadro si sono sentite svenire, proprio come avvenne allo scrittore francese Stendhal quando a Santa Croce (Firenze) si sentì sopraffatto dalla bellezza artistica dell'ambiente.

 E come dare torto a queste visitatrici? La bellezza di questo quadro è indubbia, l'espressione carpita da Vermeer su volto della protagonista del quadro riesce a dire molto più di quello che si può credere: un sussurro della giovinezza che sboccia ed ingenua indaga sulle cose del mondo.

Sarà possibile visitare 'la ragazza con l'orecchino di perla' fino al prossimo 25 maggio 2014.

 

Enrico Ferdinandi

18 febbraio 2014

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori