Domenica, 21 Luglio 2019
$ £

Le migliori uscite in libreria tra il 26 febbraio e l’11 marzo 2019

I libri più interessanti che vi aspettano in libreria.

 

Che libri vale la pena leggere?

È difficile rispondere a questa domanda attanagliati dalla paura che quello che scegliamo possa deluderci. Molto spesso infatti si sceglie qualcosa che poi si rivela insipido, scritto male o che non rispetta le nostre  aspettative.  Per questo è utile una lista di libri già selezionati da qualcuno che come noi li ama e li apprezza molto. Cosa state cercando? un romanzo, un saggio o magari un thriller? Continuate a leggere e troverete un libro per ogni esigenza, selezionato per voi tra le tante novità degli ultimi quindici giorni. Scoprirete autori emergenti accanto ad autori già affermati, spunti di riflessione e motivi di svago. Potrete scegliere stando comodamente a casa o in giro per il mondo, un libro da leggere o da regalare a chi come voi ama immergersi nella lettura.

Ecco a voi i sette libri più strepitosi!

 

Per chi ama leggere i saggi:

Che figura! Di Melissa Dahl pubblicato da Feltrinelli Editore

 

Vi è mai successo che nel bel mezzo di una presentazione vi sfuggisse completamente la cosa successiva da trattare? Avete mai detto "arrivederci" a qualcuno, per poi andare nella stessa direzione? O avete mai fatto accidentalmente la figura dello stalker dei social media con un "mi piace" di troppo? Melissa Dahl ha sperimentato tutte queste situazioni imbarazzanti e molte altre. Ora offre una lettura originale e ponderata di che cosa significa realmente sentirsi imbarazzati. Vi invita a seguirla in ogni genere di momenti mortificanti, basati sull'esperienza personale e su ricerche psicologiche approfondite per rispondere a domande su cui probabilmente anche voi avrete riflettuto, per esempio: Perché sono le situazioni prive di regole chiare che con maggiore probabilità si trasformano in situazioni imbarazzanti?

 

Tra la narrativa: Il cielo non è per tutti di Barbara Garlaschielli edito da Fassinelli

Un romanzo e un mistero: la fuga di due dodicenni rivela il fallimento delle loro famiglie.

Le città della pianura padana, in estate, quando l'afa invade le strade deserte, hanno qualcosa di allucinato, immobili come sono sotto il loro cielo ingannevole. Silenziose, con quell'eco lontana di campagna che nessuno più riconosce. Desolate e vuote, salvo i pochi abitanti rimasti per forza. Come Giacomo, arrivato ai giardini a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa. E come Alida, in compagnia dell'immancabile cellulare. Lui scappa da un funerale, quello del nonno terribile che nessuno amava e che ora tutti compiangono. Lei fugge dalle ossessioni di una madre che vorrebbe controllarle anche il respiro. E con quella sintonia istintiva e naturale, che solo i bambini sono capaci di provare, decidono di andarsene insieme. Per ritrovarli i genitori saranno costretti a dover diventare adulti affrontando la forza del passato.

 

Tante stelle qualche nuvola di Matteo Ollerongis - Sperling & Kupfer

 

Miriam, capelli ricci, rossi e selvaggi, è un'anima fragile e ribelle quanto basta. In venticinque anni ha fatto principalmente due cose: studiato giornalismo e amato Antonio. Ma, a un passo dall'avverarsi del suo sogno più grande, il mondo le crolla addosso. Una vita intera cancellata in ventiquattr'ore. E all'improvviso si trova catapultata in una città tutta nuova. Una città dove ricominciare da capo, Trieste. Qui incontra Davide, un aspirante scrittore, anche lui solo con i suoi disastri. A Miriam basta un attimo per innamorarsi di quel ragazzo dalla voce dolce, delicata, che, nonostante tutto, riesce a tranquillizzarla. Forse è lui la cura. Tra una birra vista mare e un bacio rubato, ha inizio la loro bellissima storia d'amore. Tutto sembra andare a meraviglia, finché, un giorno, a Davide si presenta l'occasione della vita e decide di partire per gli Stati Uniti per inseguire una stella cometa. 

 

Per i gialli/thriller addicted: Come un padre di Marco Martani - DeA Planeta libri

  

Per chiunque, anche per il più spietato dei killer, prima o poi arriva il momento di guardarsi dentro e fare i conti con la propria natura. Per Orso, braccio destro dello spietato boss marsigliese conosciuto come il Rosso, quel momento viene dopo un infarto e la scoperta di non essere immortale. Lo chiamano così per il corpo possente e l’istinto da predatore solitario, ma a battergli nel petto è il più umano dei desideri: poter rivedere la donna che un tempo ha amato, e la loro figlia ormai adulta. Infatti, per proteggerle dall’organizzazione per cui lavorava, ha dovuto accettare un patto terribile: abbandonarle per sempre, rinunciare persino a parlarne, e continuare a servire il Rosso.Ma ora, in virtù della loro amicizia, chiede al boss un aiuto a colmare quel vuoto. Un aiuto che non arriva. Il Rosso lo vuole ancora al suo fianco. Orso decide di andare lo stesso. Si trova così diretto verso l’Italia, con in mano una foto e il nome del paese dove le due donne vivono, e dove potrebbe deporre le armi una volta per sempre. Non può immaginare che le porte del suo inferno personale, anziché chiudersi, si sono appena spalancate.

 

 Tra i libri per young adults

Never 2 Non perdermi di Laura Kneidl edito da Sperling & Kupfer

Quando Sage è arrivata a Melview, senza un tetto sopra la testa e senza un soldo in banca, aveva alle spalle un passato da scordare e davanti a sé un futuro tutto da scrivere. A chilometri di distanza da casa, sperava di realizzare i suoi sogni, i suoi desideri. E così, in fondo, è stato. L'inaspettato incontro con Luca, poi, le ha regalato una felicità mai provata. Un passo alla volta, è riuscito, infatti, a farsi strada tra le sue paure, insegnandole cosa significhi davvero fidarsi. Vivere. E amare. Ma, all'improvviso, il passato di Sage è tornato, travolgendo ogni cosa. Anche la storia con Luca. Ogni giorno che passa senza di lui, Sage si sente come se le mancasse una parte di sé. Dimenticarlo sembra impossibile, nonostante gli sforzi. Un giorno, però, a sorpresa, Luca si presenta alla sua porta e le chiede di tornare. La situazione è più confusa che mai. Ma, a volte, c'è solo un modo di superare le proprie paure: insieme.

 

Per i bambini vi segnaliamo:

Io sono una bambina ribelle di Elena Favilli e Francesca Cavallo - Mondadori Editore

 

Dopo il successo di Storie della buonanotte per bambine ribelli, Francesca Cavallo ed Elena Favilli propongono un libro dove raccontare i tuoi sogni, le paure, le cose di cui sei più orgogliosa.
Disegnati mentre cavalchi un unicorno o scali una montagna, o stai a testa in giù.
Progetta la tua personale rivoluzione!
Se ti è piaciuto Storie della buonanotte per bambine ribelli, non puoi lasciarti sfuggire Io sono una bambina ribelle: un libro in cui scrivere la propria storia e con cui allenare lo spirito ribelle.

 

Infine tra i libri di scienze sociali: Lettera ad un razzista del terzo millennio di Luigi Ciotti - Edizioni Gruppo Abele

 

«Ho deciso di scrivere. Proprio a te, coinvolto nella ubriacatura razzista che attraversa il Paese. Una ubriacatura a cui partecipi forse per convinzione o forse solo per l'influenza di un contesto in cui prevalgono le parole di troppi cattivi maestri e predicatori d'odio, che tentano di coprire così l'incapacità di chi ci governa (e ci ha governati) di assicurare a tutti, compresi i più poveri, condizioni di vita accettabili. Non mi sento, comodamente e presuntuosamente, dalla parte giusta. La parte giusta non è un luogo dove stare; è, piuttosto, un orizzonte da raggiungere. Insieme. Ma nella chiarezza e nel rispetto delle persone. Non mostrando i muscoli e accanendosi contro la fragilità degli altri. Così don Luigi Ciotti apre questa lettera a un razzista del terzo millennio. Una lettera dura e, insieme, accorata. Perché il rancore non prevalga, travolgendo tutti.»

 

Questi tra i tanti libri che sono usciti in libreria negli ultimi quindici giorni, sono quelli che più ci hanno colpito e appassionato. Vi invitiamo a leggerli augurandoci che abbiano stuzzicato la vostra curiosità e che soddisfino le vostre aspettative.

La nostra piccola guida per barcamenarvi tra le nuove uscite torna tra quindici giorni.

Vi aspettiamo e intanto buona lettura!

 

 

Debora Fusco

11 marzo 2019

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori