Venerdì, 20 Settembre 2019
$ £

Le migliori uscite in libreria nel mese di agosto 2019

Le novità più avvincenti dell’estate

 

L’estate non è ancora terminata e quale miglior modo di godersela che leggere un bel libro fresco di stampa? O per chi preferisce un bel ebook appena pubblicato?

È trascorso un po’ di tempo dai nostri ultimi consigli ma non temete se in questa calda estate avete già terminato i libri da leggere, siamo nuovamente qui per aiutarvi.

Anche le pubblicazioni vanno in pausa ad agosto ma per fortuna ci sono interessanti eccezioni che vi proporremo qui di seguito.

Abbiamo romanzi, thriller, saggi, libri per bambini, biografie ecc.. come sempre un libro per ogni occasione con cui rallegrarvi e sognare.

Ecco a voi!

Iniziamo con :

Possiamo salvare il mondo prima di cena. Perchè il clima siamo noi di Jonathan Safran Foer, Guanda

pastedGraphic.png

Qualcuno si ostina a liquidare i cambiamenti climatici come fake news, ma la gran parte di noi è ben consapevole che se non modifichiamo radicalmente le nostre abitudini l’umanità andrà incontro al rischio dell’estinzione di massa. Lo sappiamo, eppure non riusciamo a crederci. E di conseguenza non riusciamo ad agire.Come Jan Karsky, il «testimone inascoltato» che cercò di raccontare al mondo l'orrore dell'Olocausto e non venne creduto, Foer si fa ambasciatore dei rischi che ci minacciano... Una catastrofe annunciata incombe sulla Terra, anzi è già in corso: basti pensare al riscaldamento globale, causato in parte dall'allevamento intensivo e dalle sue scorie. Che cosa accadrà quando la Cina e l'India passeranno a un'alimentazione carnivora come quella del Primo Mondo, considerando che già ora gli animali da allevamento occupano metà della superficie abitabile? E ancora: che cosa penserebbe un alieno della sconsideratezza con cui i terrestri trattano la Terra? 

 

Tra la narrativa vi proponiamo:

 

Ascoltate il matrimonio di John Jay Osborn edito da Bollati Boringheri

pastedGraphic_1.png

Tre personaggi, una stanza, una poltrona apparentemente vuota: questo basta perché dalla pagina prenda vita una relazione complessa, densa di emozioni contraddittorie. Sandy è una terapeuta fuori dall'ordinario: proprio durante la prima seduta, interviene nella contesa tra Gretchen e Steve, consigliando al marito di cedere alla moglie l'anticipo di duecentomila dollari della vendita della casa che hanno in comune; Steve non acconsentirebbe immediatamente. Un inizio del genere lascia ben sperare in una riconciliazione tra i due, ma la storia procede con Sandy che li convince a parlarsi, finalmente. Nello studio c'è anche una poltrona verde, tappezzata, incongrua con l’arredamento a cui Sandy indirizza spesso dei commenti «fuori campo». La prima a scoprire a cosa serve è Gretchen, che da quel momento procede velocissima nella terapia, trascinandosi dietro il meno perspicace Steve.

 

Otto parole di Marco La Piana, Armando editore

pastedGraphic_2.png

Una storia intima, schietta e reale, anche quando la realtà supera l'immaginazione. Una rivelazione estrema con qualche piccola iniezione di un dolore che scava, affonda i colpi e non vince mai, battuto da un avversario invincibile che si mostra puntuale sulla via della speranza.

 

 

Per i romanzi di rosa:

Sei tu il mio infinito di Katy Evans, Newton Compton

pastedGraphic_3.png

Remington Tate è un nome di spicco tra i pugili che si affrontano nei combattimenti clandestini in città. Ha un carattere difficile e una pessima reputazione, e spesso tutto quello che lo circonda è un mistero. Perché la mente di Remy è un insieme di luci e ombre. A volte il suo comportamento è gelido, perfettamente misurato, ma altre volte i suoi scatti d’ira gli fanno perdere il controllo. La sua è stata una vita difficile, con poche cose belle tranne una: Brooke Dumas e l’amore che prova per lei. Dalla prima volta in cui ha posato gli occhi sulla sua fisioterapista Remy non ha avuto dubbi: avrebbe affrontato qualunque ostacolo pur di essere degno di lei. Perché amare Brooke è l’esperienza più autentica che abbia mai vissuto. Non ha nessuna intenzione di lasciare che i suoi demoni interiori prendano il sopravvento e remino contro di lui…

 

Tra i gialli/thriller:

L’ignoranza dei numeri di Francesco Paolo Oreste, Baldini +Castoldi

pastedGraphic_4.png

L'ispettore Romeo Giulietti è un uomo di speranze, è uno che crede nelle parole, più che nei numeri, e nei miracoli, perché gli è capitato di vederne qualcuno. La sua casa è il suo rifugio dove spesso sogna. Sogna frammenti della vita degli altri. I loro amori, le loro miserie, i loro dolori gli cadono dentro quando chiude gli occhi.Combattuto tra la legge che ha giurato di servire e la giustizia cui profondamente anela Giulietti trova conforto nel pragmatismo tagliente del suo fido assistente Michele, nei libri dei suoi autori preferiti, nella contemplazione del suo mare - che, silenzioso e onnisciente, è il solo in grado di restituirgli il vero senso delle cose. Così, in una Napoli sommersa dai rifiuti, l'ispettore si schiera dalla parte di un'umanità piccola piccola che lotta per sopravvivere. Per questo quando viene brutalmente assassinato Tatore 'o Scarrafone, che vive di furti e di espedienti, Giulietti vuole a tutti i costi scoprire la verità. 

 

Una ragazza malvagia di Alex Marwood, Newton Compton

pastedGraphic_5.png

In una fatidica mattina d'estate del 1986 due ragazzine di undici anni si incontrano per la prima volta. Ancora non immaginano che quel giorno cambierà per sempre il corso delle loro vite: perché prima della mattina successiva si troveranno faccia a faccia con un efferato omicidio. Venticinque anni dopo, la giornalista Kirsty Lindsay sta indagando su una serie di aggressioni ai danni di giovani turiste in una località di mare, quando le sue ricerche la portano a intervistare Amber Gordon, custode di un parco giochi della zona. Di fronte a una nuova serie di omicidi, apparentemente senza alcun legame, il delitto di quella lontana estate riaffiora nella maniera più inaspettata, sconvolgendo la vita del placido paesino di Whitmouth e quella di Kirsty e Amber, messe di fronte a una spietata consapevolezza: il passato non si può mai lasciare del tutto alle spalle.

 

L’ombra di Melanie Raabe, Corbaccio editore

pastedGraphic_6.png

«L'11 febbraio ucciderai al Prater un uomo di nome Arthur Grimm. Di tua spontanea volontà. E con ottime ragioni.» Con questo oscuro messaggio sibilato in una strada di Vienna da una vecchia mendicante, la giovane giornalista Nora si ritrova catapultata indietro nel tempo. Perché proprio un 11 febbraio di tanti anni prima, quando ancora viveva a Berlino, era successa una cosa orribile che aveva segnato per sempre la sua vita e che l'aveva spinta a cambiare città. Detto questo, le parole della mendicante sono solo un macabro scherzo che non ha a che fare con lei, visto che fra l'altro non conosce nessun Arthur Grimm. Ma improvvisamente a Nora sorge un sospetto atroce: davvero non conosce nessun Grimm? Cosa è successo veramente nella notte peggiore di tutta la sua vita? E perché, adesso, Norah arriva perfino a temere per la sua incolumità?

 

Per i libri per bambini:

Identici. Piccola antologia delle cose uguali e di quelle no di autori vari, Salani editore

pastedGraphic_7.png

Di storie, in questo libro, ce ne sono per tutti i gusti. Storie misteriose e fantastiche, storie che guardano al passato e storie che immaginano il futuro. Ventidue tra i più importanti scrittori italiani per ragazzi hanno scelto di unirsi, per raccontare insieme la bellezza e la ricchezza della diversità. Ciascuno lo ha fatto alla sua maniera, lasciando libera la fantasia. Allo stesso modo ogni lettore potrà trovare nell’antologia il percorso, unico e irripetibile, che fa per lui. «Identici» è un invito a scoprire e accogliere le differenze che ci caratterizzano. Perché solo dall’incontro con ciò che è diverso può nascere un mondo in cui siamo tutti uguali. Con una prefazione e le note di Pierdomenico Baccalario, tra gli scrittori più letti e amati dai giovani.

 

Tra le biografie:

 

Io, me stessa e Aspie di Clara Osvaldo, Armando editore

pastedGraphic_8.png

Che cosa succede dopo la maturità, quando la ragazza "strana" della classe decide di abbandonare tutto e tutti per andare a vivere a Stoccolma? E se poi si venisse a sapere che non è né strana né matta ma solo autistica? E che cosa succederebbe se lei scrivesse un libro sulle sue mille avventure? Racconto autobiografico di una giovane donna che affronta temi importanti come l'amore (quello sano e quello meno sano), i cambiamenti, il lavoro, gli scontri culturali, il dolore ma soprattutto il coraggio e la scoperta di se stessi.

 

Termina qui la nostra listra delle migliori uscite di agosto, un ampia scelta tra cui selezionare il libro che maggiormente stimola la vostra curiosita.

Nei prossimi giorni usciranno tanti libri interessanti, Curiosi? Vi aspettiamo qui tra 15 giorni per soddisfare la vostra curiosità e consiglarvi qualcosa di imperdibile.

 

Buona lettura

 

Debora Fusco

27 agosto 2019

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori