Giovedì, 23 Maggio 2024
$ £

Lucca Comics & Games, finale col botto con Cristina e gli attori di Noi siamo leggenda

Reso-racconto della quinta e ultima giornata di festival tra proiezioni, sessioni di gioco e concerti

 

La nuova serie tv della Rai sbarca a Lucca Comics & Games: Noi siamo leggenda è il nuovo teen drama a tinte fantasy diretto da Carmine Elia che da mercoledì 22 novembre andrà in onda in prima serata su Rai 2 e Rai Play. Protagonista sarà un gruppo di adolescenti che scoprono improvvisamente di essere dotati di superpoteri che sconvolgeranno le loro vite, costringendoli a fronteggiare i loro limiti, i loro desideri e le loro responsabilità. Il primo dei sei episodi della serie è stato proiettato al Teatro del Giglio di Lucca alla presenza di alcuni degli attori che, per l’occasione, hanno interagito col pubblico in sala raccontando com’è stato dar vita ai propri personaggi. 

Decisamente importante la data di domenica 5 novembre anche per i fans di Hayao Miyazaki: in occasione del festival, infatti, la Lucky Red ha presentato l’ultima fatica del maestro dell’animazione, Il ragazzo e l’airone, che esce a dieci anni di distanza dal suo ultimo lungometraggio. Questo nuovo capolavoro si presenta diverso nei temi e nei sentimenti rispetto ai suoi precedenti lavori, e sarà ufficialmente al cinema con il nuovo anno. 

Grande attesa anche per quello che è stato l’evento di chiusura dell’Area Movie, cioè la proiezione fan screening di Hunger Games - La ballata dell’usignolo e il serpente, nuovo attesissimo film prequel della saga di Hunger Games che arriverà al cinema il 15 novembre grazie a Notorious Pictures.

 

Per i fans di Dungeons&Dragons, Lucca Comics & Games ha organizzato un evento più unico che raro in una location inimitabile. Le più influenti celebrities di D&D sono state riunite insieme per una speciale sessione di gioco, la D&D All Stars Live che si è svolta sul palco del Teatro del Giglio e che ha visto impegnati Peter Adkison come Dungeon Master, Joe Manganiello, Tony DiTerlizzi, Stafan Pokorny e Christian "Zoltar" Bellomo. 

 

Per l’Area Comics gli appuntamenti più ghiotti sono stati lo showcase con l’autore giapponese Keigo Shinzo che ha realizzato per il pubblico del festival un’illustrazione ispirata all’opera che ha segnato il suo debutto in Italia, Tokyo Alien Bros. e ha raccontato il suo lavoro; mentre il trio di star del fumetto Igort, Jim Lee, Naoki Urasawa hanno dialogato tra loro e col pubblico sulle responsabilità, difficoltà e piaceri dell’essere creatori di mondi.

 

La chiusura in bellezza di questo Lucca Comics & Games è stata affidata alla regina delle sigle Cristina D'Avena, ancora una volta sul palco dell’Area Music e assoluta protagonista di Sognando Creamy. Posticipato a causa del maltempo, Cristina è stata accompagnata da una rock band e un ensemble del conservatorio Luigi Boccherini di Lucca e insieme hanno regalato grandi emozioni al pubblico con uno spettacolo unico che ha catapultato tutti nel magico mondo di Creamy.

 

 

Diana Della Mura

9 novembre 2023

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori