Lunedì, 04 Marzo 2024
$ £

Lo scambio: viaggio intorno al mondo per il riscatto

Recensione Lo  Scambio di John Grisham, Mondadori

 

Un legal thriller in perfetto stile Grisham che  catapulterà il lettore in un viaggio adrenalinico tra città sparse per il mondo: New York, Roma, Londra, Ginevra, Tripoli, Instanbul, Grand Cayman e Marrakech per riuscire a racimolare 100 milioni di dollari per salvare Giovanna.

New York, 2005. Mitch e Abby McDeere vivono a Manhattan. Socio del più grande studio legale del mondo lui, editor di libri di cucina lei, due figli piccoli, sembrerebbero una coppia di successo come altre, se non fosse per il loro incredibile passato. Mitch è infatti l’indimenticato protagonista de Il socio, il legal thriller campione di incassi che ha lanciato John Grisham. All’epoca giovane avvocato di belle speranze, Mitch aveva smascherato i crimini dello studio legale Bendini di Memphis presso il quale lavorava ed era riuscito a fuggire dagli Stati Uniti con Abby facendo perdere le sue tracce.Quindici anni dopo, Mitch è nel suo nuovo prestigioso ufficio al quarantottesimo piano di un grattacielo di Manhattan intento a guardare Battery Park dall’alto della sua nuova posizione. Ancora non sa che di lì a pochi giorni lo attende una sfida senza precedenti. Uno stimato socio romano gli chiede di aiutarlo in un delicato caso internazionale che vede coinvolto un importante cliente turco in Libia.Mitch parte immediatamente per Roma e, in poco tempo, si ritrova al centro di un sinistro complotto che ha implicazioni a livello mondiale e mette in pericolo i suoi colleghi e, soprattutto, la sua famiglia. Maestro nell’anticipare le mosse dei suoi avversari, questa volta non ha modo di nascondersi: la vita di una giovane donna è nelle sue mani. 

La storia inizia con una richiesta di collaborazione  da parte di  un associato di Roma, Luca Sandroni, per risolvere un caso intricato riguardante la costruzione di un ponte nel deserto in Libia mai stato pagato. Arrivato in Libia assieme alla sua collaboratrice Giovanna, figlia di Sandroni, per visionare la costruzione, accadrà qualcosa che non ci si aspetta, un misterioso rapimento, da parte di guerriglieri libici, che porterà Mitch ad una corsa contro il tempo, in giro per il mondo, per recuperare i soldi per il riscatto. La richiesta è molto alta e dovrà far ricorso a tutte le sue conoscenze e alle autorità nazionali senza sapere fino all’ultimo se sarebbe bastato...

I rapitori coinvolgeranno anche la moglie Abby che si ritroverà ad essere il loro contatto diretto e vivrà in costante ansia e apprensione, separata da figli e da MItch, fino all’ultimo.

È una trama lineare, ben  scritta che cattura e trascina il lettore nelle vicende di Mitch e Abby che vivono in costante ricerca di una soluzione e in apprensione per l’esito degli eventi.

Nelle vicende l’autore coinvolge diversi paesi ed è riuscito in maniera adeguata ad  interpretare gli usi e i costumi senza incorrere nei classici stereotipi. Mostra inoltre una buona conoscenza del funzionamento dei grandi studi legali dovuta al fatto che egli stesso è un avvocato.

 

Lo stile è semplice, asciutto, senza fronzoli, o parole eccessive che potrebbero distrarre dalla narrazione. Non sono neppure utilizzate terminologie legali troppo tecniche da non essere comprese dai non esperti in materie giuridiche.

Il punto di vista è quello del protagonista Mitch e in alcuni momenti di Abby mentre il resto dei personaggi che troviamo nel racconto quasi non sono delineati.  Sono talmente marginali che terminato il romanzo quasi non si ricorderanno i loro nomi. Ciò che conta per l’autore sono i due protagonisti e le loro emozioni con cui ci vuole coinvolgere.

Ne viene fuori un legal thriller che pur rispecchiando lo stile delle precedenti opere di Grisham, come Il socio da cui è stato tratto anche un film, se ne distacca leggermente per le tematiche trattate. Un romanzo in ogni caso  da leggere per gli appassionati del genere e non.

L’unica pecca è che  in alcuni punti, in particolare  a metà del racconto, si perde un po’ della tensione tipica del thriller che lo avrebbe reso ancora più avvincente.

 

John Grisham

È  autore di quaranta romanzi, un saggio, una raccolta di racconti e sette romanzi per ragazzi, tutti bestseller editi da Mondadori. Le sue opere sono tradotte in cinquanta lingue. L’ultimo romanzo pubblicato è I ragazzi di Biloxi, uscito nel 2022. L’autore vive in Virginia.

 

 

Debora Fusco

21 dicembre 2023

 

Informazioni

Lo scambio 

Di John Grisham

Mondadori

Pag. 312

Cartaceo 22,50 €

E:book  12,99 €

https://www.jgrisham.com/

 

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori