Giovedì, 29 Febbraio 2024
$ £

Morricone e Sakamoto, due giganti al teatro Vascello

Un’ottima opportunità per tutti gli amanti della musica classica e, diciamolo, della musica in generale. Al Teatro Vascello, importante polo culturale sotto l’egida di Manuela Kustermann, lunedì 29 Maggio alle ore 21, risuoneranno le note dolci di due giganti delle colonne sonore, il maestro Ennio Morricone e il talento di Ryūichi Sakamoto. L’evento perfetto non solo per i musicofili ma anche per i cinefili incalliti.

Nonostante i due appartengano a generazioni diverse, hanno saputo anche collaborare con gli stessi registi, senza competizioni, come nel caso di Bertolucci. Le loro note sanno ugualmente trasmettere regalità ed epicità. A completare l’esperienza sensoriale, delle immagini scorreranno sullo schermo ad accompagnare le melodie.

L’orchestrazione e la direzione saranno del maestro Paolo Vivaldi, la direzione del maestro Luciani Siani. Ad eseguire i brani sarà la giovane e talentuosa orchestra “Fontane di Roma”, sempre più in risalto nel panorama musicale di alto livello. Non mancherà l’ospitata: è prevista infatti la partecipazione di Alberto Mina, primo violino dell’orchestra nazionale di Santa Cecilia. 

Ricordiamo che è possibile prenotare o acquistare i biglietti online. Di seguito, il programma dettagliato di una serata da non perdere:

Ryuichi Sakamoto (1952-2023), Amore

Ennio Morricone (1928-2020), La califfa Novecento

Ryuichi Sakamoto, The sheltering sky Sweet revengeL’ultimo imperatore (The last emperor)

Ennio Morricone , One upon a time in America Metti una sera a cena

Paolo Vivaldi (1964) ,“Luisa Spagnoli” Suite da “Pietro Mennea” Suite da “Adriano Olivetti”“Concerto per Elena” da “ Rita Levi-Montalcini”

Ennio Morricone, Nuovo cinema paradiso

Ryuichi Sakamoto, Merry christmas Mr. Lawerence

Ennio Morricone, Gabriel’s oboe

 

 

Serena Garofalo

20 maggio 2023

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori