Venerdì, 29 Settembre 2023
$ £

Serena Dandini in “Vieni avanti, cretina!” all’Ambra Jovinelli di Roma: perché le donne sanno far ridere

Recensione dello spettacolo “Vieni avanti, cretina!” al Teatro Ambra Jovinelli di Roma dal 25 al 30 ottobre 2022

 

Serena Dandini porta a teatro un format a metà tra il varietà e il cabaret, che intende celebrare la cretineria al femminile e ridare spazio alle donne nella comicità, in nome di quella emancipazione che ancora oggi sembra stentare a essere riconosciuta. Perché parlare solo di comici uomini quando anche in Italia ci sono tante brave attrici comiche? Perché credere che le donne non possano far ridere? Ormai è giunta l’ora che anche le donne si riapproprino di un campo, quella della comicità, che è stato ed è anche loro per quella parità di genere che tanto viene decantata. La Dandini, quindi, dà il via alla sua personale serata di comicità interamente al femminile che trae ispirazione dalla battuta resa famosa dai fratelli De Rege e che la show-woman usa come gioco e come provocazione perché «dietro a una grande cretina spesso si nasconde una donna troppo intelligente». Lo dimostrano le comiche che ha invitato a esibirsi sul palco del teatro romano e che rappresentano tutte un tipo diverso di donna: dalla vanesia influencer interpretata da Federica Cacciola alias Martina Dall’Ombra già apprezzata in La tv delle ragazze – Gli Stati Generali alla donna matura di Francesca Reggiani, dalla politicamente impegnata Antonella Attili alla indagatrice Germana Pasquero, dalla mamma lesbica Annagaia Marchioro alla Franca Valeri degli anni 2000 di Rita Pelusio alla studentessa indignata di Cristina Chinaglia. Tutte sono riuscite a restituire un’immagine della donna moderna realistica, tra il serio e il faceto sottolineando, a volte con garbo a volte con più decisione, come sia difficile essere quella donna multitasking che la società odierna reclama.

Gioca in casa con questo spettacolo Serena Dandini: dopo essere stata direttore artistico dell’Ambra Jovinelli per tanto tempo, torna nella sua “tana” calcando le scene, e che scene! Che sia in tv o su un palco dal vivo, la Dandini sa come fare spettacolo e come intrattenere il suo pubblico: nemmeno un tempo morto, una battuta fuori posto o un apprezzamento troppo calcato. Ride di gusto insieme al suo pubblico quando direttamente coinvolta e, immaginiamo, anche fuori scena, quando Rita Pelusio impersona la donna in carriera presa dalle mille telefonate costretta a licenziare le colleghe perché eccessivo esercizio dei propri diritti, oppure durante un’inedita lettura di “Cinquanta Sfumature di Grigio” da parte di Cristina Chinaglia per sottolineare come certa “letteratura” al femminile sia realmente assurda per le donne stesse. Non manca la denuncia sociale affidata alle parole né la delusione politica: ce n’è per tutti i gusti, anche per chi ama le storie di sangue e sesso della Leosini. In tutto ciò, sebbene le comiche si alternino sul palco con i loro monologhi, in realtà nessuno si annoia in platea e il palco, nonostante ci sia una sola persona alla volta, si riempie di quella presenza scenica. È impossibile non accorgersi di come queste attrici sappiano calibrare alla perfezione i tempi comici, tengano il pubblico desto e attivo, ridano con la platea e riescano a fare del vero varietà quando si pensava fosse ormai morto insieme al teatro. Un’ora e mezza di risate senza intervalli, dopo la quale si esce dalla sala con un sapore amarognolo in bocca: l’odierna società è realmente aperta e moderna o ce n’è ancora di strada da fare per la vera parità di genere?

 

Diana Della Mura

29 ottobre 2022

 

informazioni

Serena Dandini con: Antonella Attili, Cristina Chinaglia, Martina Dell’Ombra / Federica Cacciola, Annagaia Marchioro, Germana Pasquero, Rita Pelusio, Francesca Reggiani

Biglietti:

Prezzi per il venerdì, sabato e domenica  

Interi: Poltronissima € 35 - Poltrona € 28 – I galleria A € 24 – I galleria laterale € 20 – II galleria € 19

Prezzi per martedì, mercoledì, giovedì e sabato pomeriggio

Interi: Poltronissima € 33 - Poltrona € 26 – I galleria A € 22 – I galleria laterale € 18 – II galleria € 17

Contatti

Botteghino 06 83082620 – 06 83082884

Dal 29 agosto fino ad inizio spettacoli: dal lunedì al sabato ore 10.00-19.00
Orario invernale: dal martedì al sabato ore 10.00 - 19.00 e la domenica ore 14.00-16.00 - lunedì chiuso

Ufficio Promozione 06 88816460 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Comunicazione e Marketing 06 83082620 (tasto 2) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 15.00-17.30

il teatro rimarrà chiuso dal 30 luglio al 28 agosto compresi

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori