Martedì, 12 Novembre 2019
$ £

Le Sorellastre - teatro Altrove Studio il 25, 26 e 27 ottobre 2019

“La bellezza è di tutti!”. Inizia con una produzione inedita la Stagione di prosa 2019/2020 dell’Altrove Teatro Studio. Venerdì 25 e sabato 26 alle 20 e domenica 27 ottobre alle 17, si inaugura il terzo anno di attività di un luogo che, negli anni, è diventato un polo culturale di riferimento per il quartiere Prati e per la città di Roma.
In scena Le Sorellastre di e con Ottavia Bianchi, accompagnata sul palco da Patrizia Ciabatta, Flaminia Cuzzoli e Giulia Santilli per la regia di Giorgio Latini. La dinamiche familiari sono al centro dello spettacolo, con un intreccio che affronta temi - spesso irrisolti - comuni a tanti nuclei affettivi, che disperdono nel “non detto” l’amore filiare e fraterno.

Il lutto unisce o divide? Quattro sorelle, Emma (Ottavia Bianchi), Ughetta (Patrizia Ciabatta), Elvira (Flamiania Cuzzoli) ed Emilia (Giulia Santilli), ormai adulte e lontane da molti anni, si ritrovano bloccate nella stessa stanza per 24 ore. In ballo c’è un’eredità che diventa l’innesco di un vero e proprio gioco al massacro fatto di rappresaglie, antichi rancori e desideri di vendetta mai sopiti.
La menzogna è il ring su cui i quattro personaggi combattono l’ultima battaglia rimasta in sospeso dall’infanzia. Il falso è così insito nelle loro esistenze che non riescono più a distinguere chi sono veramente, né a scindere l’immagine che offrono di sè agli altri. Ma cosa accade se poi il castello di carte crolla improvvisamente?

NOTE DI REGIA
Le quattro protagoniste del testo hanno perso lo status di sorelle e sono ora divise da un muro invisibile fatto di silenzi, non detto, imbarazzi. I genitori, solitamente perno fondante dell’unione familiare, sono invece diventati motivo di zizzania e discordia. La forzatura del doversi ritrovare per 24 ore nella stessa stanza senza poter mentire o barare, pena la perdita della possibilità di avere un futuro, innesca un meccanismo per cui temi come la morte e la menzogna vengono trattati con l’ironia feroce con cui solo la vita sa colpirci. Inevitabilmente anche l’occhio dello spettatore, voyeur dei drammi talvolta ridicoli delle quattro “Sorellastre” non può fare a meno di immedesimarsi e commuoversi per poi realizzare che può solo riderci sopra.
Giorgio Latini

 

redazione

16 ottobre 2019

 

informazioni


Le Sorellastre
di Ottavia Bianchi
con
Ottavia Bianchi, Patrizia Ciabatta, Flaminia Cuzzoli, Giulia Santilli
Regia di
Giorgio Latini

Venerdì 25 e Sabato 26 ottobre ore 20
Domenica 27 ottobre ore 17
Altrove Teatro Studio - Via Giorgio Scalia, 53

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori