Lunedì, 15 Aprile 2024
$ £

Applausi alla presentazione del film "Ritorno al presente" - disponibile su Prime Video.

Grandi emozioni e calorosi applausi hanno accolto la presentazione del film "Ritorno al presente", visibile su Prime Video. Un cast stellare per una storia di sentimenti ed amicizia. 

Un "Ritorno al presente", tra commozione e sorrisi. Nell'elegante sala del cinema Caravaggio di Roma si è svolta la proiezione, in anteprima nazionale, del film “Ritorno al presente”, il nuovo lavoro di Toni Fornari ed Andrea Maia, visibilesulla piattaforma Prime Video nei prossimi giorni. Un'atmosfera calorosa, e del tutto informale, con la presenza del cast di attori composto da Stefano Fresi, Simone Montedoro, Ilaria Spada, Augusto Fornari, Luca Angeletti, ha dato vita alle prime battute di un film dai valori comuni e di spessore. Nella sala, situata nel cuore dei Parioli, tra i primi ad arrivare Stefano Fresi. Come se avesse un appuntamento. Esatto, proprio un appuntamento fra amici.

Luogo d'incontro appunto l'accogliente sala del cinema Caravaggio, nella quale in un clima del tutto informale e familiare il via vai dei protagonisti si alterna a quello di amici, familiari, colleghi. Il tema del film è l'amicizia. L'amicizia quella vera. Scherzi, battute, abbracci, ancor prima del ciak d'inizio, coinvolge anche il cast dei giovani interpreti che nel film danno volto ai più noti durante la fase della loro gioventù (Irene de Matteis, Alessandro Bartolini, Riccardo d'Alessandro, Andrea Lintozzi, Gabriele Berti).  Nella storia i protagonisti compongono il quintetto “fabolous five” che si riuniscono dopo circa 30 anni, costretti a rincontrarsi da un “malore” di Filippo, interpretato da Simone Montedoro. Filippo non ricorda nulla, ma grazie ai suoi vecchi amici riacquista la memoria tornando al “presente” avendo vissuto un passato per poche ore sicuramente senza il peso e l'aridità del quotidiano, colmato anche se per poco, dall'affetto dei suoi unici e veri amici. Una commedia inverosimile nella quale il sorriso fa da apripista alla risata, un cast di attori di primo piano, capace di interpretare con sobrietà e leggerezza temi importanti come il valore dell'amicizia e dell'amore. Di indurre i fruitori ad una elegante riflessione dai temi comuni e delicati come l'eterno confronto tra presente e passato, le dimensioni che spesso entrano in conflitto a causa del cambiamento. Il giusto momento di pausa nell'affettuosa cornice prenatalizia, nel quale potersi prendere del tempo e riconciliarsi con sé stessi.

 

 

redazione

22 dicembre 2022

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori