Martedì, 16 Aprile 2024
$ £

#segnalazione

Sarà visitabile sino a fine aprile la mostra "FuturParoLibere + Daniele Lombardi" presso le sale del ristorante vegetariano "Il Margutta"

IL MARGUTTA: OMAGGIO AL FUTURISMO CON LE OPERE DEL MAESTRO DANIELE LOMBARDI E DI MARINETTI
Per la prima volta il maestro Daniele Lombardi, musicista di notorietà internazionale e maggior interprete dell’avanguardia futurista musicale, espone i suoi lavori visivi in un confronto diretto con le Tavole parolibere futuriste.

Add a comment

#arte

 Le opere in mostra, tutte acrilico su tela o su cartoncino telato, di natura astratta e di diverse dimensioni, raccontano l'ultima fase della vita di Antonioni

Ultimi giorni per la mostra “Michelangelo Antonioni Pittore”, che sarà visitabile presso la Galleria 28 Piazza di Pietra sino al 29 febbraio 2016. L'esposizione, curata dalla moglie del Maestro Enrica Antonioni e da Francesca Anfosso, direttore della galleria, espone e mette in vendita i quadri di Michelangelo Antonioni (Ferrara, 1912 – Roma, 2007), premio Oscar alla carriera oltre che vincitore di tutti i principali premi della cinematografia internazionale. Il finissage si svolgerà domani, giovedì 25 febbraio, alle ore 18:30.

Add a comment

#segnalazione

Pixelpancho. Orazio II   Acrylic on wood panel   100 x 100 cm 2016Inserita dal New York Times nella guida “36 Hours in Rome”, la Galleria Varsi è tra le più giovani realtà che producono street culture nella capitale. Nata nel 2013, continua a rivolgere il suo sguardo alla scena underground, accogliendo i migliori artisti del momento. 

Dal 19 febbraio al 3 aprile ospiterà “Androidèi” la mostra personale di Pixelpancho, consacrato tra gli street artists italiani più conosciuti e apprezzati al mondo, con oltre 100.000 followers su Instagram.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori