Mercoledì, 21 Febbraio 2024
$ £

Italianism è una conferenza creativa e un luogo di incontro della nuova scena visiva italiana. Ideato e diretto da Renato Fontana (saperevedere.it) e prodotto da Nu Factory, l’incontro si terrà all’interno di Outdoor 2015, il festival dell’arte e la creatività urbana, all’ex caserma Guido Reni, sabato 10 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 04:00.

L’obiettivo della giornata è quello di tracciare un quadro della produzione contemporanea giovane, originale e di qualità. I valori di riferimento sono quelli dell’eccellenza ideativa ed esecutiva, della reputazione e della capacitàdi competere con il panorama internazionale.

Add a comment

Fondazione Musica per Roma presenta per la prima volta a Roma il lavoro del duo artistico Dias & Riedweg (Mauricio Dias e Walter Riedweg). Presenti nelle più importanti mostre internazionali, gli artisti realizzano dal 1993 progetti collaborativi e interdisciplinari di arte pubblica con particolare attenzione alla soggettività dell’“altro” all’interno delle complesse dinamiche economico-sociali. 

Add a comment

(A)mare Conchiglie”, Performance Art e film di Kyrahm e Julius Kaiser: storie di migranti. Il trailer sarà presentato il 2 ottobre alle ore 18 presso il Macro "La Pelanda", in occasione dell'evento "Sguardi Sonori".

Il trailer di “(A)mare Conchiglie”,  già in rete e destinato ai festival del cinema, in Italia e all'estero, sarà presentato il 2 ottobre alle ore 18 presso il Macro "La Pelanda", in occasione dell'evento "Sguardi Sonori", in presenza delle autrici, artiste e attiviste internazionali.

Add a comment

La follia del quotidiano, che ossessiona e tormenta, che placa e costruisce, prende vita nei nuovi spazi espositivi de Il Margutta. E' da oggi aperta al pubblico, in via Margutta 118 a Roma,la mostra “Normality” dei due artisti Valeria Catania e Guido Pecci. L'esposizione è ideata da Tina Vannini, curata da Giorgia Calò, organizzata e coordinata da Anita Valentina Fiorino. La mostra, ad ingresso libero, durerà sino a fine novembre.

"La follia fa parte di noi, del nostro progetto vegetariano e imprenditoriale - dichiara Tina Vannini, titolare de Il Margutta - perché, ahimé, solo chi è un po' folle può credere oggi nell'arte e nella cultura, nei giovani e nelle loro entusiasmanti idee, fortunatamente contagiose. Noi lo siamo e, dato l'affetto di chi ci segue, ne siamo orgogliosi. E, nei prossimi mesi, di cose straordinarie ne avverranno tantissime".

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori