Mercoledì, 21 Febbraio 2024
$ £

Sogno di una notte di mezza estate

 

 

Dal 2 al 12 luglio 2015 ore 21.15, lunedì riposo

regia di Riccardo Cavallo
traduzione di Simonetta Traversetti

 

Prodotto da Politeama Srl

 

La notte di mezz’estate è una notte magica e il titolo ne svela immediatamente l’atmosfera onirica, irreale anche se, come viene precisato, la notte in cui si svolge gran parte dell’azione è quella del calendimaggio, la celebrazione del risveglio della natura in primavera e non in estate. E’ comunque l’augurio di un risveglio gioioso. Ma è davvero così? Tre mondi si contrappongono: il mondo della realtà (quello di Teseo, Ippolita e della corte), il mondo della realtà teatrale (gli artigiani che si preparano alla rappresentazione) e il mondo della fantasia (quello degli spiriti, delle ombre). Ma i sogni alle volte possono trasformarsi in incubi: il dissidio fra Oberon e Titania che rivela a un certo punto un terribile sconvolgimento nel corso stesso delle stagioni, il rapporto tra Teseo e Ippolita, il conquistatore e la sua preda, la brutalità di certi insulti che gli amanti si scambiano sotto l’influsso delle magie di Puck.

TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA 

9 luglio  

Barbara De Rossi in Medea

BARBARA DE ROSSI 

MEDEA di J. ANOUILH 

regia di Francesco Branchetti 

 

14 luglio 

Fedra di Seneca

CATERINA COSTANTINI – LORENZA GUERRIERI 

FEDRA di SENECA 

regia di Silvio Giordani 

 

16 luglio 

Kiron Cafe da Ovidio

KIRON CAFE’ da OVIDIO 

uno spettacolo di Aurelio Gatti 

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori