Martedì, 12 Novembre 2019
$ £

Il Teatro Kopó riapre le porte e inizia subito questa nuova stagione teatrale all’insegna del rispetto per la Cultura in ogni sua sfaccettatura. Oramai il tema dell’ecologia, del rispetto per l’ambiente e per la natura pervade le case di tutti noi (anche se questo importantissimo messaggio non viene sempre ben recepito), ma nessuno si preoccupa di salvaguardare la Cultura. In questo periodo storico decisamente poco roseo, sotto molti punti di vista, non bisogna perdere di vista l’importanza di ogni tipo di arte e forma culturale. Il Teatro Kopó ha deciso quindi di fare la sua parte fornendoci non solo 13 meravigliosi spettacoli decisamente imperdibili.

Add a comment

Martedì 15 settembre si è tenuta la Conferenza Stampa per presentare la nuova stagione presso il Teatro Golden, in via Taranto 36. Sin da subito si entra in un’atmosfera allegra e familiare, grazie anche alla simpatia ed alla naturalezza di Roberto Ciufoli e Laura Ruocco, che hanno esposto al pubblico gli spettacoli che verranno messi in scena a partire 29 settembre. Anche quest’anno il Teatro Golden ci presenta una stagione teatrale ricca e corposa, dove troveremo attori di altissimo livello impegnati in spettacoli accattivanti e innovativi. Le tematiche affrontate sono varie, ma tutte presenti all’ordine del giorno, a partire da un eccesso di aggiornamenti in continuo sviluppo, per poi passare alle difficoltà di una separazione, al precariato, all’ardua battaglia delle mamme con i propri figli.

Add a comment

Il Teatro degli Audaci è un teatro che nasce alla periferia di Roma in collaborazione con Porta di Roma e col sostegno dell’ex Assessore alle Politiche Culturali dell’ex IV Municipio, Andrea Pierleoni. Ma è soprattutto grazie ad un sogno, alla passione e alla tenacia del suo direttore artistico, Flavio De Paola, che il teatro sorge in essere dando così la possibilità agli abitanti del quartiere di fare e di diffondere la cultura, quella cultura che De Paola ama definire “della civiltà”.

Add a comment

AL VIA DAL 29 SETTEMBRE LA STAGIONE DEL TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA DI ROMA CON “UNGRA”, IL PRIMO SPETTACOLO TEATRALE IN 3D DIRETTO DA TEODORA NADOLEANU E KATIA LOPETTI

Al via dal 29 Settembre la stagione teatrale 2015 – 2016 dell’Ambra alla Garbatella, all’insegna del teatro italiano contemporaneo. Saranno infatti italiani gli autori delle 23 pièces che formano il cartellone. Autori per lo più giovani per raccontare un universo variegato di temi che spaziano dalla commedia brillante alle storie d’amore, passando per grandi classici del teatro contemporaneo. la Campagna abbonamenti è tra le più competitive con un costo di 50 euro per 20 spettacoli a scelta sul cartellone. La stagione parte all’insegna dell’innovazione e della multisensorialità. Il primo titolo in cartellone è Ungra: una pièce che, per la prima volta in Italia, unisce l’uso del 3D alla rappresentazione teatrale. Ungra è diretto da Teodora Nadoleanu, che lo ha anche scritto assieme al cast, per la regia 3D di Katia Lopetti.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori