Domenica, 09 Agosto 2020
$ £

In una metropoli non ben definita, una misteriosa coppia di amanti fa ritorno a casa, quando mancano ormai poche ore all'alba. I due hanno trascorso la notte in un elegante e affollato locale alla moda. Nel viaggio, in auto, mentre attraversano strade spettrali e complanari deserte, danno vita ad un duello cinico e serrato; parole di miele ed atropìna si susseguono rapide: il presente si ridisegna inatteso, trasfigurato da fasci di luce che tolgono il respiro.

Add a comment

Mettere in scena un testo di Moliere significa per prima cosa porsi il problema della traduzione e scegliere la traduzione di Cesare Garboli per “Le intellettuali” significa scegliere già una chiave di lettura critica del testo. Garboli ci induce a sottolineare e ad esasperare i rapporti dei personaggi usando un linguaggio diretto, a tratti violento, evitando sdolcinature. Certamente Moliere non usa il fioretto nel raccontare gli intrighi del testo de “Le intellettuali” che si snoda intorno alle tormentate nozze di Clitandro ed Enrichetta.

Add a comment

Da martedì 27 gennaio il Teatro Golden ospiterà la commedia scritta e diretta da Angelo Longoni “Uomini senza donne”. 

Sul palco 2 attori amati dal pubblico femminile Ludovico Fremont e Valerio Morigi. Il primo conosciuto dal pubblico per i suoi tanti ruoli televisivi e cinematografici tra cui ricordiamo Walter Masetti de I Cesaroni, mentre Valerio Morigi è tra i protagonisti della serie Tv Mediast “L’onore e il rispetto”. e 

Uomini senza donne è sicuramente una commedia da primati per il successo ottenuto quando è stata rappresentata: vince il Premio Fondi nel 1988, viene tradotta in francese e tedesco, messa in scena presso il Théatre de la Coline, dall’emittente radiofonica France Culture e in Germania allestita al Theater Sirene di Saarbrucken. 

Add a comment

Il 23 settembre del 1943 davanti al mare di Palidoro un vicebrigadiere dei carabinieri, il ventitreenne Salvo D’Acquisto, fu ucciso dalle SS.
Il giorno prima durante un’ispezione era esplosa fortuitamente una cassa di munizioni, uccidendo due soldati tedeschi.
Era stato un incidente, ma per i tedeschi - che dopo l’8 settembre erano passati dall’essere truppe alleate a truppe d’occupazione nemiche - quell’episodio era da considerarsi un attentato e come tale vendicato con una rappresaglia.

Add a comment

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori