Domenica, 20 Ottobre 2019
$ £

#recensione Stronger - io sono più forte, diretto da David Gordon Green
 
 
Aprile del 2013. Jeff Bauman è un ragazzo la cui vita è scandita dall’aiutare la madre alcolista, lavorare in una catena Costco e bere con i propri amici.  Un giorno si presenta in un bar la sua ex fidanzata, Erin, della quale è ancora innamorato. 
 
Per riconquistarla, quindi, decide di mettere in gioco tutto il suo carisma al fine di raccogliere fondi per sostenerla nell’imminente maratona di Boston. Purtoppo, però, quel giorno Jeff sosterrà Erin aspettandola vicino al traguardo. Per tale motivo, in seguito alla prima delle due bombe, egli perderà entrambe le gambe ma verrà salvato da un uomo di nome Carlos. Dopo una dolorosa convalescenza in ospedale il ragazzo si risveglia e scrive una frase talmente importante da coinvolgere l’FBI: <Ho visto l’attentatore>. Add a comment

#recensione 12 Soldiers, regia di Nicolai Fuglsig
 
È l’11 settembre del 2001 e Mitch Nelson, capitano di un’ex unità delle forze speciali che risponde al nome di ODA 595, si sta trasferendo in una nuova casa insieme alla moglie e alla figlia. 
Arrivata la notizia dell’attentato alle torri gemelle, l’uomo decide di rimettere insieme la squadra e si offre volontario per guidarla in Afghanistan. Il suo comandante, Bowers, rifiuta la proposta poiché ritiene che egli non abbia la giusta esperienza sul campo.  Add a comment

#recensione La prima notte del giudizio Gerard McMurray
 
 
Per abbassare il tasso di criminalità sotto l'1 per cento per il resto dell'anno, i Nuovi Padri Fondatori d'America, o NFFA, sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all'aggressione per la durata di ben 12 ore nella comunità isolata di Staten Island.  Il governo avrebbe pagato 5000 dollari a chiunque avesse partecipato all’esperimento restando all’interno dell’isola. I partecipanti attivi all'esperimento, poi, avrebbero ricevuto un quantitativo di soldi maggiore rispetto agli altri secondo un criterio che si basava su quanti danni avrebbero compiuto nel corso della notte e quanta rabbia sarebbero riusciti a sfogare. 
Il tutto attraverso l'applicazione di particolari lenti a contatto che registrano il tutto.

#recensione del film "Il sacrificio del cervo sacro", regia di Yorgos Lanthimos
 
 
 
Se ci si sofferma sulla grande tradizione teatrale dell'antichità, Euripide è senza dubbio uno degli autori migliori e più completi del periodo. Durante i suoi ultimi anni egli scrisse Ifigenia in Aulide, grande tragedia. Al giorno d'oggi, rifacendosi all'opera di Euripide, il genio artistico di Yorgos Lanthimos dirige "Il sacrificio del cervo sacro".

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori