Lunedì, 27 Giugno 2022
$ £

Amore, amicizia, salute non si possono comprare. Questo principio si consolida in un vecchio adagio popolare, “Il denaro non fa la felicità”, eppure qualcuno sostiene che in fondo: “E’ meglio piangere in Mercedes che in metropolitana”. Cosa pensare? Se lo chiedono anche i protagonisti della commedia “I soldi, no!”, di Flavia Coste per la regia di Silvio Giordani e prodotto dal Centro Teatrale Artigiano, che dal 25 novembre al 19 dicembre 2021 sarà in scena al Teatro Manzoni di Roma con Corinne Clery, Enzo Casertano e con Maria Cristina Gionta, Roberto D’Alessandro. Quante volte ci siamo sorpresi a sperare di essere baciati dalla Dea Bendata e sognare di vincere al Superenalotto due o tre milioni di euro? Add a comment

Nell’ultimo fine settimana, da giovedì 25 a domenica 28 novembre, l’OFF/OFF Theatre accoglie la storia di una donna controversa, l’ultima Regina d’Italia, la cui vita è essa stessa parte della storia di tutti noi. È Maria José, la sposa dell’ultimo sovrano italiano, Umberto II di Savoia, a capo di una nazione che dopo aver visto i due coniugi come regnanti, vivrà un’epoca totalmente nuova. La donna, il suo ruolo, la sua vita, tutto questo va in scena grazie all’interpretazione di un’intensa Elena Croce, protagonista nei panni di Maria José, nel testo scritto e diretto da Silvano Spada, nell’anno in cui ricorrono i vent’anni dalla sua scomparsa.

L’ultima donna che ha occupato il trono d’Italia prima della proclamazione della Repubblica, è in realtà la sovrana consorte che conta il più breve Regno dell’Italia unita. È Maria Giuseppina di Savoia, il cui nome italianizzato non fu mai da lei adottato, neppure sui documenti ufficiali come l’atto di matrimonio.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori