Martedì, 10 Dicembre 2019
$ £

“Disney On Ice: FROZEN, Il regno di ghiaccio” arriva finalmente in Italia! Il nuovissimo show sul ghiaccio tratto da uno dei film di animazione Disney più amati e premiati di tutti i tempi, per la prima volta nel nostro paese dopo il grande successo ottenuto in tutto il mondo. Presentato da Applauso in collaborazione con The Base, lo show sarà a ROMA dal 16 al 19 gennaio (Palazzo dello Sport) e a MILANO dal 23 al 26 gennaio (Mediolanum Forum di Assago). Sedici repliche per rivivere tutta la magia di una delle storie più emozionanti del regno Disney.

Il film, vincitore di due premi Oscar e di un Golden Globe, sarà narrato dal vivo grazie a questa nuova produzione, che coglie alla perfezione le appassionanti dinamiche fra le due sorelle Anna ed Elsa. Anna è una ragazza dal cuore grande che intraprende un viaggio epico alla ricerca della sorella Elsa, decisa a rimanere nascosta finché non riuscirà a usare liberamente tutti i suoi poteri. Il rude Kristoff, con la sua fida renna Sven, il simpatico pupazzo di neve Olaf e i magici troll, aiuteranno Anna lungo il percorso che la porterà a vincere le sue paure. Il pubblico sarà coinvolto al ritmo di brani musicali davvero entusiasmanti come “All’alba sorgerò” “Facciamo Un Pupazzo Insieme” e “ Un Problemino Da Sistemare”.

Add a comment

“La bellezza è di tutti!”. Da martedì 19 a domenica 24 novembre torna la prosa dell’Altrove Teatro Studio con Non so nemmeno se sono felice adattamento e regia di Luca De Bei con Paola De Crescenzo, Aura Ghezzi, Roberta Infantino, e Carla Recupero.

Lo spettacolo, nato dal confronto di ognuna delle componenti del Gruppo Tapodes e dal desiderio reciproco di scoprire testi nuovi che rispecchiassero visioni e che permettessero alle attrici di cimentarsi come fautrici di un progetto teatrale nuovo, sarà in scena da martedì 19 a sabato 23 novembre alle ore 20, con replica pomeridiana finale domenica 24 novembre alle 17.

Anni ’30. La scrittrice Irène Némirovsky vive ormai a Parigi da alcuni anni, è diventata famosa grazie al suo romanzo “David Golder”, è felicemente sposata e madre di due bambine. Irène vive del suo lavoro, si interroga sull’alchimia della scrittura e sulla difficoltà di tradurre in linguaggio artistico le sfumature e i colori della vita.

Add a comment

Charlie, una vita tra le sbarre e i sogni di rock and roll. Una Famiglia composta da ragazzi abbandonati, raccolti sul ciglio delle strade d’America, ragazzi scampati al Vietnam e forse figli di una nuova guerra: quella per un mondo nuovo. L’Helter Skelter, come diceva Charles Manson. O forse, come diceva Bugliosi, il pm che è riuscito a farlo condannare. Il processo per la storia più sanguinosa del ‘900 americano, quello archiviato sotto il nome “Omicidi Tate/La Bianca”, viene snocciolato in scena, dal susseguirsi dei dialoghi tra Vincent Bugliosi, Charles Manson e le due testimoni chiave del processo, Susan Atkins e Linda Casabian. In scena tre attori: David Capoccetti nei panni di Manson, Alberto Brichetto nel ruolo del pm Bugliosi e Ludovica Resta nel duplice compito di dare vita sia a Susan che a Linda.

Add a comment

Tre ragazzi (un diciannovenne, la sorellina di nove, una compagna di scuola di diciassette) entrano trafelati in una piccola baita e si barricano dentro.

I genitori hanno detto loro di rifugiarsi in quel posto isolato in montagna. Hanno promesso che arriveranno tra non molto, ma non arrivano, e li lasciano soli mentre le scorte finiscono e il freddo e le minacce aumentano.

Di fuori il mondo ha cominciato a finire.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori