Martedì, 07 Dicembre 2021
$ £

Il 18 e il 19 settembre approda al Teatro Greco di Roma, lo spettacolo poetico, a tratti divertente e ricco di tutte le sfumature dell’amore “AMOR CH’A NULLO AMATO AMAR PERDONA (Parole d’amore per parlare d’amore)” di David Conati, con Miriam Mesturino, Francesco Branchetti, Stefania Aluzzi e con la partecipazione di Mariachiara Grasso.

La regia è curata da Francesco Branchetti, le musiche sono firmate da Pino Cangialosi.

 

“AMOR CH’A NULLO AMATO AMAR PERDONA Parole d’amore per parlare d’amore” è uno spettacolo che ripercorre nel corso dei tempi, fin dalle antichità il mito dell’amore. Amore ed Eros, sentimento che ha ispirato da sempre poeti e cantori che hanno regalato ai posteri storie d’amore struggenti, appassionanti, travolgenti. Da Platone a Goldoni, da Macchiavelli a Shakespeare, da Dante a Manzoni, da Petrarca a Moliere. Saramago, Marquez, Allende, Tolstoj, Dumas, De la Vega, Cervantes... Rossini, Bizet, Verdi, Puccini, Battisti, Mogol, De André, De Gregori, Fossati…

Add a comment

Il 18 e il 19 settembre al Teatro Trastevere di Roma debutta in prima nazionale l’intenso testo a tinte forti di Valentina Fratini “Le unghie” interpretato da Isabella Giannone, con la regia di Francesco Branchetti e le musiche di Pino Cangialosi.

Protagonista del monologo Isabella Giannone, attrice che ha al suo attivo una lunga carriera tra teatro, cinema e tv, ricoprendo sempre ruoli da protagonista nei maggiori teatri italiani.

La sconvolgente storia di Anna, che da ragazzina problematica vittima di maltrattamenti in famiglia riesce a diventare la prostituta più ricercata di una prestigiosa casa di tolleranza. La protagonista racconta gli eventi della sua esistenza mettendoli in parallelo con la maniera in cui, fase dopo fase, si curava le unghie.  

 

Un’affascinate esplorazione del lato oscuro della mente femminile.

Add a comment

Podcast: #andiamoateatro

#andiamoateatro #1 - novembre

 

Diamo voce ai protagonisti della scena teatrale italiana, per questo mese di novembre abbiamo intervistato: Gabriele Lavia, in scena al Teatro Quirino di Roma con lo spettacolo "Le leggi della gravità"(01:00); Manuela Kustermann, direttrice artistica del teatro Vascello di Roma (08:35); Claudio Casadio, in scena con lo spettacolo "L’Oreste. Quando i morti uccidono i vivi" al teatro del Giglio di Lucca (20:17); Daniele Salvo, in scena al teatro sociale di Brescia con la regia dello spettacolo "La notte dell'Innominato" (26:19); Rodolfo Di Giammarco che ci parla della XX edizione del festival "Trend - nuove frontiere dalla scena britannica" al teatro Belli di Roma (38:40).

 

 

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori