Mercoledì, 29 Gennaio 2020
$ £

"Alla nostra generazione le scelte definitive fanno paura. Tutto è così mutevole, pieno di opportunità… Ogni cinque anni cambia tutto: computer, telefoni, automobili, vestiti. E quello che non cambia diventa obsoleto. Mentre il matrimonio sembra un blocco di marmo, che rimane lì, per sempre. Almeno in teoria."

Com'è vista l'ipotesi di un figlio dai giovani d'oggi? Maternità, precariato e dinamiche di coppia sono gli ingredienti principali di questa commedia dai risvolti a volte drammatici, a volte divertenti, scritta e diretta da Marco Pizzi.

Add a comment

Un Ibsen da record, applaudito da oltre 17.000 spettatori per 31 repliche nella passata Stagione, ritorna con l’allestimento energico e potente di Un nemico del popolo diretto e interpretato da Massimo Popolizio, che firma lo straordinario successo di questa impresa teatrale dal respiro etico-politico, recentemente premiato con un doppio Ubu al miglior spettacolo 2019 e alla migliore attrice protagonista Maria Paiato, in scena in panni maschili.

Una produzione del Teatro di Roma – dal 17 al 26 gennaio al Teatro Argentina – gratificata non soltanto al botteghino ma intercettata dalla sensibilità del pubblico e della critica per la qualità dell’operazione, che replica la formidabile accoglienza dell’acclamato e pluripremiato Ragazzi di vita. Con il classico ibseniano Massimo Popolizio restituisce con slancio, modernità e senso della parodia lo scontro tra fratelli, la corruzione del potere e la contaminazione ambientale, temi ancora attuali in grado di parlarci del nostro tempo.

Add a comment

Dal 16 febbraio torna al Teatro La Comunità Werther a Broadway ideato e diretto da Giancarlo Sepe, un fantasioso viaggio del protagonista del romanzo epistolare di Goethe nel mondo del teatro americano degli anni Cinquanta, con echi di café chantant e teatro brechtiano. Lo spettacolo sarà poi al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci (Firenze) dal 6 all’8 marzo.

Dopo Washington Square e Abecedario Americano Giancarlo Sepe chiude la trilogia dedicata al mondo dell’America degli Stati Uniti, fra gli anni Quaranta e Cinquanta, con Werther a Broadway. Il lavoro, prodotto dalla Fondazione Teatro della Toscana in collaborazione con la Compagnia del Teatro la Comunità diretta da Giancarlo Sepe, si avvale delle musiche di Davide Mastrogiovanni a cura di Harmonia Team, delle scene di Alessandro Ciccone, dei costumi di Lucia Mariani e delle luci di Guido Pizzuti. Ne sono interpreti Giacomo Stallone, Federica Stefanelli, Sonia Bertin, Camilla Martini, Pierfranceso Nacca.

Add a comment

La commedia WC NIET nasce dall'omonimo corto teatrale - pluripremiato in varie rassegne italiane - che mette sul palcoscenico due culture a confronto, in uno scambio di battute e situazioni che evidenziano le diversità di pensiero di fronte ai grandi temi della vita: amore, famiglia, lavoro, maternità. Il tutto condito con ironia e con la severità tipica delle culture dell’est che spesso sono in grado di fare a meno delle sovrastrutture mentali di noi occidentali per mettere a nudo i veri sentimenti.

Add a comment

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori