Giovedì, 29 Ottobre 2020
$ £

Il 19 settembre alle ore 9,00 alla presenza del Presidente Della Camera Roberto Fico presso la sede della Fondazione Leonardo Sciascia a Racalmuto verrà inaugurata la mostra Leonardo Sciascia e la Fotografia.
Una serie di fotografie inedite, scattate al principio degli anni '50 del secolo scorso, dal grande scrittore siciliano Leonardo Sciascia. La mostra, curata da Diego Mormorio, presenta 27 istantanee, mai rese pubbliche fino ad ora, che fissano impressioni di un continente in piena rinascita dopo il secondo conflitto mondiale e testimoniano, ancora una volta, l'interesse dell'autore de Il giorno della civetta, Todo modo, La scomparsa di Majorana e di tanti altri romanzi, racconti, saggi e pamphlet, per le arti figurative. Add a comment

Recensione del vernissage Occhi Iocundi. Immagini contemporanee per Jacopone presso Space MaTer Gallery il 5 settembre 2020

 

Ci sono dei luoghi che pur avendoli costantemente di fronte, ormai non vediamo più: non sappiamo dire se sono belli o brutti e, di fatto, quel poco che conosciamo di essi è quello che abbiamo sempre saputo in un superficiale nozionismo. A volte lo stesso criterio investe anche le persone come, in questo caso, la figura di Jacopone da Todi. Personalità decisiva e centrale nel panorama letterale europeo, egli è stato per secoli vittima di una certa noncuranza collettiva prevalentemente focalizzata sull’aspetto godibile e romanzato della sua vita, evitando accuratamente di oltrepassare tale patina. Il progetto Iubel Festival mirato a restituire il giusto spessore alla figura di Jacopone da Todi, pone l’accento sulla portata espressiva delle sue opere come riflesso di un’interiorità densa di spiritualità e riverberi emotivi. Attraverso le Laudi possiamo infatti cogliere le vibrazioni ed i tormenti del Frate e del suo “essere” umano. 

Add a comment

E’ scomparso Germano Celant all’età di ottanta anni ha causa del coronavirus se è andato un grande  studioso e Critico d’Arte e Curatore padre dell’arte povera che ha influenzato l’arte contemporanea  di riflesso anche Napoli il suo linguaggio artistico grazie anche a Lucio Amelio e Marcello  Rumma è indimenticabile la mostra fatta nel 1980 all’Arsenale di Amalfi, e nel contempo la famosa  intervista fatta dallo stesso Amelio. Vorrei ricordare le mostre da me viste al Museo Madre quella  dedicata a Lucio Amelio e l’altra dedicata a Marcello Rumma lo scorso anno da queste due mostre  da altre che ho visto ho condotto una mia ricerca sull’Arte Povera, io penso che la letteratura da  consultare è essenzialmente di due tipi: da un lato si hanno i cataloghi le mostre curate da Germano  Celant, che nel 1967 ha riunito, in base a un’affinità di forme e presupposti, il lavoro di diversi  artisti piemontesi e romani sotto l’etichetta ufficiale di “Arte Povera”, seguendone e coordinandone  da quel momento l’attività espositiva e critica, proseguite entrambe anche dopo lo scioglimento del  gruppo nel 1971. 

Add a comment

Nella sua residenza nel cuore di Monteverde Vecchio, con un affaccio mozzafiato nel verde, l’artista Roberto Di Costanzo ha ricreato un vero e proprio Atelier, continuando la sua missione artistica di diffusione di arte e bellezza, in questo particolare momento, necessariamente a distanza.

Momentaneamente sospese le attività nell’Atelier di Via Giulia 111, dove sono rimaste esposte le opere dedicate all’architettura, il maestro ha deciso di impegnare la sua quarantena in corsi online di ritratto, che vedono la partecipazione di un variegato pubblico internazionale, proveniente da tutta Europa, affinchè in questo momento di “fermo”, di riflessione, le persone possano avvicinarsi alla tecnica del ritratto, anche a distanza.

Add a comment

 

Stanza a tre

Vincitore terza edizione concorso #inplatea

10/11 dicembre 2019- teatro Trastevere (Roma)

 

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori