Mercoledì, 30 Novembre 2022
$ £

Jordi Savall, uno dei più originali, raffinati, profondi e coinvolgenti interpreti della musica antica, torna martedì 18 febbraio 2020 alle 20.30 nell’Aula Magna della Sapienza per la IUC, da lui prescelta per tutti i suoi più recenti concerti romani, sempre accolti con enorme favore dal pubblico.
Personalità vivace e poliedrica, Jordi Savall oltre ad interpretare musiche rinascimentali e barocche, sia dirigendo sia suonando la viola da gamba, è noto anche per il suo acuto interesse nei confronti delle tradizioni musicali extraeuropee e per la partecipazione a film e documentari di argomento musicale. Questa volta invita a un viaggio ne “L’Europa musicale dal Rinascimento al Barocco”, eseguendo un raro repertorio di musiche strumentali spagnole, inglesi, portoghesi, italiane, tedesche e francesi.
Con lui suonano altri due grandi interpreti della musica antica, Rolf Lislevand (vihuela e chitarra) e Andrew Lawrence-King (arpa doppia), entrambi membri di Hespérion XXI, l’ensemble fondato dallo stesso Savall.

Add a comment

Mercoledì 19 febbraio 2020 alle 18.00 nell’Auditorium “E. Morricone” (Università di Roma “Tor Vergata”, Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) per la stagione di Roma Sinfonietta presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” suona l’Armonie Quartet, formato da Luca Vignali – uno dei migliori oboisti italiani e primo oboe solista dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, con esperienze con altri grandi orchestre come i Berliner Philharmoniker – e dalla violinista Anna Chulkina, dalla violista Gaia Orsoni e dalla violoncellista Kyung Mi Lee.  

Add a comment

Dopo il grande successo del concerto inaugurale dello scorso 15 ottobre, il Gesualdo Project della IUC prosegue sabato 15 febbraio 2020 alle 17.30 nell’Aula Magna della Sapienza con il Quarto Libro dei Madrigali di Gesualdo da Venosa nell’esecuzione de Les Arts Florissants con la direzione di Paul Agnew. Nell’ambito del Gesualdo Project, che proseguirà alla IUC fino al 2021, è prevista una serie di conferenze, presentazioni di libri ed altri appuntamenti intorno all’esecuzione dei Madrigali di Gesualdo da parte de Les Arts Florissants, che stanno portando quei preziosi capolavori in Europa (Parigi, Madrid, Siviglia, Essen e altre città) e America (New York).
Il programma di questo concerto prevede, prima dell’integrale del Quarto Libro dei Madrigali di Gesualdo, l’esecuzione di alcuni madrigali e mottetti di altri grandi compositori italiani (Nicola Vicentino, Luca Marenzio, Luzzasco Luzzaschi, Claudio Monteverdi) e fiamminghi (Orlando Di Lasso), che precedettero Gesualdo.

Add a comment

E se Händel fosse un artista del Rock Progressive Europeo?
E se Vivaldi fosse cresciuto tra i Block Party di New York e l' Hip-hop di strada?
Non è così, direte...ne siete proprio sicuri?

Il 18 Marzo alle 21:00 nella splendida cornice del Contemporary Cluster, galleria d'arte contemporanea sita nel Palazzo Cavallerini Lazzaroni in Via Barbieri,6 nel pieno centro di Roma, andrà in scena BaroquExtreme, uno spettacolo di sperimentazione musicale, dove i successi del repertorio barocco vengono reinterpretati e riscritti attraverso le tecniche della musica contemporanea.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori