Lunedì, 26 Agosto 2019
$ £

Recensione di Riti e rituali a Napoli, in Campania e nel sud Italia di Giovanni Cardone. Il libro è edito da Prospettiva editrice, una piccola casa editrice indipendente nata a Siena nel 1999. Ha in catalogo 260 titoli divisi tra saggistica e narrativa.

 

Riti e rituali è l’ultima fatica letteraria di Giovanni Cardone, storico, critico e docente di arte moderna e contemporanea, che attraverso l’indagine sulle tradizioni popolari del Mezzogiorno traccia un percorso storico, antropologico ed etnografico del rito, alla luce delle nuove metodologie di ricerca.

Nel saggio l’autore racconta soprattutto del Sud e della sua ritualità, custode di eventi evocativi come miti e leggende, ben narrati da due grandi interpreti come Roberto De Simone ed Ernesto De Martino (1908-1965). È su quest’ultimo che Cardone si sofferma, come a voler rivalutare la figura del grande antropologo napoletano costretto a “combattere” contro i grandi pensatori del tempo perché analizzava  gli eventi da una prospettiva diversa e utilizzava metodologie differenti.

Add a comment

La cantautrice stupisce il suo pubblico con un interessante opera autobiografica

 

La presentazione del libro Apollonia di Grazia Di Michele, Castelvecchi editore, si è svolta il 27 giugno, a Roma presso la libreria Felitrinelli di via Appia.

Di Michele è una cantautrice, musicoterapeuta, attrice e ora anche autrice con più di trent’anni di carriera musicale alle spalle.

Add a comment

Le novità più fresche dell’editoria

 

Cosa vi spinge a scegliere un libro? Forse la prima frase?

Per Nicolas Barreau: “La prima frase di un libro è come il primo sguardo tra due persone che non si conoscono”.

A volte è cosi, basta una frase, altre volte invece la sinossi o la copertina, sono tante le cose che ci spingono a scegliere un libro.

Sicuramente la prima frase deve coinvolgerci ed invogliarci alla lettura ma è molto utile anche leggere qualcosa del racconto che sembra chiamarci. Può aiutarci ad approfondire quel minimo che ci permette di sciogliere i dubbi.

Proseguite nella lettura di questa rubrica e vi proporremo qualcosa per invogliarvi ed aiutarvi a scegliere il libro giusto per voi!

Add a comment

Recensione di Fiore etrusco di Vincenzo Allegrezza

 

Il romanzo è edito da Aracne editrice, una casa editrice fondata nel 1993 che si occupa prevalentemente di letteratura scientifica, didattica e accademica.

Chi di professione fa il tombarolo non può raccontare le sue scoperte, se non vuole finire in carcere o rischiare che dei ladri, a loro volta, gli rubino il bottino. La gente mormora, la notizia si diffonde rapidamente… Vincenzo, invece, decide che, qualora trovasse qualcosa di realmente importante, lo consegnerebbe alle autorità, poiché il bisogno di condividere la scoperta sarebbe più forte di ogni altra cosa. Trascorre così l’adolescenza a scavare tombe e ad assistere, inerme, alla compravendita dei reperti. Ma un giorno fa un sogno: un uomo con elmo e corazza lo chiama da un sito spietrato. E Vincenzo parte subito per una ricognizione che gli cambierà la vita.

Add a comment

 La Platea, la rivista dedicata al mondo del teatro e dell'arte. Registrata al Tribunale di Roma, n° 262 del 27 novembre 2014
 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire gli sconti sugli spettacoli teatrali riservati ai nostri lettori